AMASSADO – Coracao Enterrado

Pubblicato il 14/11/2010 da
voto
6.5
  • Band: AMASSADO
  • Durata: 00:28:12
  • Disponibile dal: 19/10/2010

Spotify non ancora disponibile

Apple Music non ancora disponibile

28 minuti per un mix secco e ignorante di thrash e hardcore (con puntate nel grind) cantato in portoghese, servito da macellai armati e mascherati: questa la proposta degli Amassado, formazione italo/brasiliana che vede Suron Caspàr alla voce e Jairo Vasquez al basso, accompagnati dall’italianissimo X-Coc (Modern Age Slavery) alla sei corde e dietro le pelli. Se l’introduzione evoca istantaneamente le creature di Max Cavalera (nel lato più hardcore di Sepultura, Soulfly e Nailbomb) e i progetti paralleli “in maschera” di Dino Cazares (Brujeria, Asesino), di fatto il debutto “Coracao Enterrado” non si allontana per niente da un mix delle proposte appena citate, molestando l’ascoltatore con schegge anarchiche e sanguinarie di terrorismo sonoro, con uno stile vocale sintetico e anthemico vicinissimo a quello di Max Cavalera, chitarre che macinano riff hardcore thrash tanto diretti quanto spietati e un drumming al di sopra delle aspettative. Niente fronzoli, gli Amassado si dimostrano abili sia nei pezzi veloci (la title-track, “Puta”) che nei pezzi più cadenzati (“Amazonia”). Come ciliegina sulla torta il trio riprende anche “Phobia” dei Kreator, la ribattezza in “Fobia” e riesce a renderla ancora più brutale. Unici limiti: la band non è del tutto originale nel suono, il disco è decisamente breve al netto di intro/skit/outro, la varietà stilistica è limitata, inoltre il sound grezzo potrebbe far storcere il naso agli ascoltatori più giovani – difetto a cui i colleghi Asesino riescono a rimediare agevolmente. Un debutto con poche pretese ma divertente, che farà eccitare morbosamente i seguaci di Cavalera e Cazares quanto un machete incrostato di sangue. Danny Trejo sarebbe orgoglioso.

TRACKLIST

  1. Fala Agora
  2. Garganta Cortada
  3. Amassado
  4. Puta
  5. Tiroteio Assassino
  6. Ali Tem A Saida
  7. Amazonia
  8. Fobia
  9. Sombras Do Esqueiro
  10. Lobotomizado
  11. Boca Calada
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.