AMERICAN WAR MACHINE – Unholy War

Pubblicato il 05/05/2019 da
voto
5.0
  • Band: AMERICAN WAR MACHINE
  • Durata: 00.28.12
  • Disponibile dal: 19/04/2019
  • Etichetta: Bridge Nine
  • Distributore:

In un periodo di ricoglionimento seriale globale, dove un decennio di serie TV (Game Of Thrones) e film in un universo condiviso (MCU con Avengers Endgame) si avviano ad epici e mastodontici epiloghi, trovarsi davanti ad un supergruppo il cui maggior selling point si esaurisce nelle tre righe di biografia è una delusione oltremodo deprimente. Gli American War Machine sono composti da membri di Slapshot, Agnostic Front, Blood For Blood e Intent To Injure, e con l’attitudine dei veterani che non devono dimostrare niente a nessuno danno seguito all’EP “Prey Drive” con questo “Unholy War”. Siamo davanti ad un hardcore punk grezzo e primordiale, totalmente senza fronzoli o compromessi, pensato velocemente e registrato senza troppe rifiniture, che ci trasporta nel sound di ormai trent’anni fa. Preistoria, soprattutto per un genere come l’hardcore. Riff poco ispirati, sentiti risentiti ed intercambiabili, sormontati da urla totalmente monocordi al microfono che non riescono certo a migliorare la situazione, per una raccolta che ricade nei clichè più abusati del genere. Qualcosa di buono c’è, soprattutto nelle parti ispirate ai Motorhead, ma davvero non basta. Con tutto il rispetto dovuto a dei sopravvissuti che hanno posto le fondamenta della scena e a rischio di prendere schiaffi passando per Boston non possiamo che giudicare questa uscita come terribilmente noiosa.

TRACKLIST

  1. The End Draws Near Intro
  2. Unholy War
  3. Hurling Cataclysms
  4. Bullet In The Head
  5. Father To Fall
  6. Becoming Death
  7. Assimilated
  8. Live Free
  9. Calcified Eye
  10. Prey Drive
  11. Beautiful Death
  12. Hammer Dow
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.