…AND YOU WILL KNOW US BY THE TRAIL OF DEAD – Lost Songs

Pubblicato il 31/10/2012 da
voto
7.0

Non fatevi ingannare dal titolo, “Lost Songs” non è una raccolta di vecchie canzoni recuperate per onorare un contratto discografico ma rappresenta a tutti gli effetti l’ottavo sigillo sulla lunga distanza per i texani …And You Will Know Us By The Trail Of Dead. Per l’occasione i Trail Of Dead recuperano parte delle influenze hardcore degli esordi concedendo soprattutto nella prima parte del disco, attraverso brani quali “Pinhole Cameras” e “Up To Infinity”, un approccio più diretto e sfrontato. Il drumming tambureggiante che contraddistingue da sempre la band americana affiora nitido tra le canzoni, che come da tradizione evidenziano la spiccata personalità del duo Keely-Reece, maestro nell’amalgamare influenze alt rock, post hardcore, noise  e progressive in maniera fluida e naturale. In tal senso si erge ad autentica perla del disco l’ottima “Flower Card Games”, esempio perfetto di quanto detto sopra, con l’aggiunta di un’irresistibile aura psichedelica che vi farà girare la testa per molto tempo. Denotando un approccio più diretto rispetto al suo predecessore (il piacevole “Tao Of The Dead”) e, pur concedendo qualche calo nella fase centrale, “Lost Song” conferma il momento positivo degli …And Will Know Us By The Trail Of Dead garantendo un buon mix tra impatto e ricercatezza, che i seguaci della band e ricercatori di sonorità ibride in ambito alternative non possono trascurare.

TRACKLIST

  1. Open Doors
  2. Pinhole Cameras
  3. Up To Infinity
  4. Opera Obscura
  5. Lost Songs
  6. Flower Card Games
  7. A Place To Rest
  8. Heart Of Wires
  9. Catatonic
  10. Awestruck
  11. Bright Young Things
  12. Time And Again
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.