ANIMA – Ænigmatic Journey

Pubblicato il 28/08/2013 da
voto
7.0
  • Band: ANIMA (ITA)
  • Durata: 00:29:08
  • Disponibile dal: 17/05/2013

Spotify non ancora disponibile

Apple Music non ancora disponibile

Non c’è niente da ridire, i toscani Anima si presentano nel migliore dei modi con questo EP d’esordio. Pur essendo una release autoprodotta, gli Anima dimostrano di saper dare un giusto sound alla propria proposta musicale e di essere molto affiatati. Le melodie drammatiche, le atmosfere decadenti fanno ritornare alla memoria diversi gruppi della prima metà degli anni ’90. L’opener “Don’t Follow The Light” è un piccolo capolavoro, ma gli altri capitoli non sono da meno. Negli Anima c’è tanto doom proveniente dalla scuola nordica, c’è un leggerissimo tocco gotico e c’è tanto death metal semplice e addolcito, si fa per dire, dai ritmi lugubri e dalle atmosfere disperate. La produzione è amatoriale, ma non si ripercuote negativamente sull’economia dI “Ænigmatic Journey”, un titolo che ben inquadra il contenuto sonoro presentato. Gli Anima probabilmente hanno, come molti altri, i Death come gruppo-guida, anche se lo stile della band toscana è  diversissima da quella della band del compianto Schuldiner. Il feeling malinconico si fa via via sempre più intenso con il passare dei minuti. Anche se stilisticamente diversi, per mille motivi a sprazzi tornano in mente le scuole inglesi ed irlandesi del primo periodo doom/gothic, ma anche il filone doom nordico, quello finlandese in particolare. Le strutture dei brani hanno un senso compiuto, la durata dei brani intelligentemente non è eccessiva, tutto è al suo posto e questo è un gran bel pregio per un gruppo debuttante. Speriamo proprio che qualcuno si accorga delle potenzialità di questa band che ha saputo già dare un assaggio su questo EP di quello che può essere capace di fare in futuro. C’è poco o niente da cambiare, l’importante è proseguire sulla strada tracciata con questi cinque brani . Un EP che inaspettatamente regala emozioni.

TRACKLIST

  1. Don't Follow the Light
  2. Ænigmatic Journey
  3. Enchain the World
  4. My Drug (2008 Version remastered)
  5. Funeral March (2008 Version remastered)
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.