ANIMA NAIVE – Promo 2005

Pubblicato il 01/05/2006 da
voto
6.0
  • Band: ANIMA NAIVE
  • Durata: 00:35:36
  • Disponibile dal: 01/05/2006
  • Etichetta:
  • Distributore:

Un po’ troppo pretenzioso, questo “Promo 2005” degli Anima Naive. La bio allegata al CD si apre con questa frase: “L’originalità e la ricerca di un suono personale e non riconducibile alla massa sono alla base della concezione stessa di Anima Naive”. Un intento lodevole, ci mancherebbe, però la band dovrebbe forse prima cercare di mettere in ordine le sue tantissime idee e di decidere in che direzione muoversi. Il promo infatti è composto da quattro tracce che hanno ben poco a che fare l’una con l’altra e che tendono a disorientare l’ascoltatore più che ad intrattenerlo. Per intenderci, l’opener “7 Black Crows” mischia classico gothic metal con break industrial e trip hop non sempre ben calibrati, che ogni tanto danno quasi l’impressione di essere stati incollati accanto alle sezioni prettamente metal giusto per risultare imprevedibili. Ciò che più stona è comunque la voce maschile… una sorta di rantolo lamentoso che non dice assolutamente nulla e che, anzi, fa quasi venir da ridere. Nulla a che vedere con quella della cantante principale Ilaria, molto potente e versatile… si vede che la ragazza ha studiato! Dicevamo comunque che la tracklist disorienta… e, infatti, le successive “Niobe” e “Kiss Of Death” risultano delle gothic metal song un poco più tradizionali, che citano certi The Gathering e Tristania. Interessante soprattutto la prima: snella, ritmata e forte di un pregevole lavoro di chitarra. Anche la successiva non è male, ma purtroppo viene penalizzata dal ritorno della voce maschile. La conclusiva, lunghissima “Not Angels”, è invece il sunto della proposta degli Anima Naive: al suo interno è possibile ascoltare qualsiasi cosa, da trame gothic e death ad aperture elettroniche vagamente di stampo Ulver. Il tutto però lascia un po’ di amaro in bocca, perchè le singole sezioni denotano una certa abilità in sede compositiva ma purtroppo stentano a coinvolgere a causa di un assemblaggio un po’ sconclusionato. Le potenzialità ci sono, ma c’è da fare ordine!

TRACKLIST

  1. 7 Black Crows
  2. Niobe
  3. Kiss Of Death
  4. Not Angels
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.