ANNIHILATOR – Double Live Annihilation

Pubblicato il 07/05/2003 da
voto
7.5
  • Band: ANNIHILATOR
  • Durata:
  • Disponibile dal: 07/05/2003
  • Etichetta: AFM Records
  • Distributore: Audioglobe

Nonostante gli ennesimi cambi di line up, che hanno visto l’abbandono dei membri originali Roy Hartman e Dave Scott, gli Annihilator proseguono il loro cammino verso la definitiva rinascita con questo mastodontico doppio live album registrato durante il tour in supporto all’ultimo e controverso “Waking The Fury”, disco da più parti accusato di avere una produzione assolutamente non all’altezza della caratura dei nostri. Mettendo subito le cose in chiaro, un punto a favore di questa nuova uscita è senz’altro il fatto di presentare diversi brani tratti dalla succitata e discussa ultima fatica con una resa sonora diversa, che molto probabilmente soddisfarà i vecchi detrattori mentre le restanti composizioni, estratte da quasi tutte le altre pubblicazioni della loro storia, sono riprodotte in modo fedelissimo e in certi casi, ad esempio “King Of The Kill” o “Refresh The Demon”, le versioni live superano di gran lunga quelle in studio. Il merito di tutto ciò va soprattutto all’ugola di Joe Comeau, cantante che trovo semplicemente perfetto per la musica (vecchia e nuova) di Jeff Waters e che sta facendo davvero la fortuna della band da quando vi è entrato. Il successo di buoni pezzi come “Denied” o “Murder” e, più in generale, dei due dischi registrati con lui alla voce, dipende almeno per la metà dalla sua eccelsa performance oltre che dalla ritrovata coesione in seno alla band. Tornando al live, non ci sono particolari appunti da fare visto che, come ho detto, la setlist è più che buona così come l’esecuzione, quindi i suoi cento minuti di musica credo faranno la felicità di ogni fan della band e penso proprio che potranno fungere anche da greatest hits per coloro che invece non conoscono ancora le gesta dei nostri.

TRACKLIST

  1. Murder
  2. Ultra Motion
  3. Box
  4. Denied
  5. The Blackest Day
  6. King Of The Kill
  7. Torn
  8. Lunatic Asylum
  9. Set The World On Fire
  10. I Am In Command
  11. Refresh The Demon
  12. Syn Kill 1
  13. Never NeverLand
  14. Striker
  15. Bliss
  16. Phantasmagoria
  17. Crystal Ann
  18. Alison Hell
  19. Shallow Grave
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.