ANTROPOMORPHIA – Evangelivm Nekromantia

Pubblicato il 22/10/2012 da
voto
6.0
  • Band: ANTROPOMORPHIA
  • Durata: 00:45:42
  • Disponibile dal: 19/10/2012
  • Etichetta: Metal Blade Records
  • Distributore: Sony

Antropomorphia: un’ennesima nuova carta sul tavolo del death metal vecchio stampo. Ci pensa la Metal Blade a sfoderarla, probabilmente dopo essersi resa conto di quale sia il (mini) trend del momento. Questi olandesi si sono ufficialmente fondati addirittura nel 1989, ma da allora sino ad ora hanno oggettivamente combinato poco: giusto un full-length nel 1998 e un pugno di demo/EP sempre negli anni ’90. Oggi è arrivato il momento di tornare alla carica e il terzetto lo fa con “Evangelivm Nekromantia”, disco a tratti di chiara matrice tardo ottantiana, in cui spunti cari ai Celtic Frost si mescolano a soluzioni più prettamente death metal, sulla scia di Asphyx e Bolt Thrower. Altalenante il risultato finale: se infatti da un lato i Nostri non paiono esattamente degli sprovveduti, presentandosi con una proposta stilisticamente coerente e assai curata a livello formale, dall’altro il materiale non sempre convince, a causa in primis di un songwriting vagamente incerto, che alterna soluzioni interessanti ad altre un po’ banali. “Evangelivm Nekromantia” è praticamente un album che vive di momenti: canzoni come “The Mourned And The Macabre” o “Debauchery In Putrefaction” possiedono un bel tiro e un’andatura prevalentemente in midtempo che si traduce in una sorta di Bolt Thrower sound in cui la componente guerresca viene sostituita da un’aura luciferina. Altri episodi si perdono invece in riff più scontati o in parti ridondanti che rendono pesante l’ascolto, mentre in altri ancora si succedono spunti vitali ad altri nella norma. Tirando le somme, il prodotto d’insieme è senz’altro decoroso, ma altresì lungi dall’apparire esemplare. Chi vive di pane ed old school death metal potrà probabilmente trovare in “Evangelivm Nekromantia” qualcosa di interessante – come del resto ha fatto il sottoscritto – ma oggigiorno i dischi assolutamente da ascoltare in questo campo sono altri.

TRACKLIST

  1. Intro
  2. Nekrophilian Mass
  3. The Mourned And The Macabre
  4. Debauchery In Putrefaction
  5. Anointment By Sin
  6. Fleisch
  7. Impure Desecration
  8. Psuchagogia
  9. Nekrosophia
  10. Evangelivm Nekromantia
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.