ARISE AND RUIN – The Final Dawn

Pubblicato il 14/11/2007 da
voto
5.0
  • Band: ARISE AND RUIN
  • Durata: 00:30:41
  • Disponibile dal: /10/2007
  • Etichetta: Victory Records
  • Distributore:

Streaming:

L’aspetto migliore di “The Final Dawn” è la breve durata della sua tracklist… e riteniamo che questa affermazione la dica lunga sulla qualità di questo album, prima opera su Victory Records per i canadesi Arise And Ruin. Non ce ne voglia la potente label statunitense, ma non riusciamo proprio a capire perchè abbia deciso di puntare su un gruppo così anonimo, quando la scena canadese – e, in particolare, quella di Montreal – è piena di formazioni interessanti e spesso altamente originali. Tutto sommato, gli Arise And Ruin non ci propongono della musica inascoltabile, certo però che il loro death-thrash-core fra Lamb Of God, Slayer e Unearth non rappresenta esattamente quanto di meglio queste orecchie abbiano ascoltato negli ultimi tempi. La proposta non è strutturata proprio malissimo, però se ne hanno davvero le tasche piene di tutti questi riff scippati a destra e a manca, di questi breakdown tanto trendy quanto monotoni e di queste voci totalmente impersonali. Non si riesce quasi a distinguere un brano dall’altro, nè, naturalmente, a distinguere gli Arise And Ruin da tutte quelle altre band minori che al momento intasano la scena thrash/metal-core. Inoltre, in questa occasione va segnalata anche una produzione – curata da Ken Susi degli Unearth – che si assesta su standard per il genere abbastanza mediocri… un’altra pecca che senz’altro non aiuta il disco a decollare. Difficile trovare spunti degni di interesse… forse giusto qualche passaggio della relativamente melodica “End Of The Road”, ma praticamente stiamo parlando di andare a cercare un ago in un pagliaio. Se davvero avete voglia di ascoltare musica di questo tipo, il nostro consiglio è insomma quello di orientarvi su altri gruppi.

TRACKLIST

  1. Bound By Blood
  2. The Final Dawn
  3. End Of The Road
  4. To The grind
  5. Amidst Devils
  6. Unbound
  7. Always The Same
  8. Pale Horse
  9. In Life
  10. Fear Itself
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.