ASIA – SILENT NATION

Pubblicato il 12/10/2004 da
voto
5.0
  • Band: ASIA
  • Durata: 00:58:22
  • Disponibile dal: /09/2004
  • Etichetta: Inside Out
  • Distributore: Audioglobe

C’è un gran dibattere sulla legittimità dell’uso dello storico monicker, i cui diritti sono oggi detenuti dal tastierista Geoff Downses, affiancato dal ’92 (il buon “Aqua”, con un superlativo Al Pitrelli nel ruolo di axeman) dal bravo vocalist John Payne. Sono lontani i fasti commerciali (e compositivi) di “Alpha” e dell’omonimo lavoro del 1982, quando nelle fila della formazione militavano gente del calibro di John Wetton, Steve Howe e Carl Palmer. Ora, dopo il deludente “Aura”, gli Asia tornano in pista con l’ex- AC/DC Chris Slade alla batteria e il chitarrista Guthrie Govan, per un album che già a partire dal titolo introduce un elemento di novità, scomparendo il termine le cui iniziali e finali erano costituite dalla lettera “A”. Via anche le tematiche fantasy dei disegnatori Roger Dean e Rodney Matthews, per un artwork più calato nel sociale. Musicalmente “The Silent Nation” non gioca la carta della novità, essendo nella sostanza un lavoro di fioretto, come si conviene a musicisti di mezza età. Spiccano l’introduttiva “What about love”, hard rock atmosferico dal passo sincopato e l’epica “Midnight”, dal refrain ammaliante, gli unici episodi degni di nota in un contesto altrimenti grigio, monco del fattore emozionale in più di un brano. Appannati.

TRACKLIST

  1. What About Love
  2. Long Way From Home
  3. Midnight
  4. Blue Moon Monday
  5. Silent Nation
  6. Ghost In The Mirror
  7. Gone Too Far
  8. I Will Be There For You
  9. Darkness Day
  10. The Prophet
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.