AT VANCE – Only Human

Pubblicato il 16/04/2002 da
voto
6
  • Band: AT VANCE
  • Durata:
  • Disponibile dal: //2002
  • Etichetta:
  • Distributore: Audioglobe

Con parziale delusione mi accingo a recensire “Only Human”, la nuova fatica degli At Vance che giungono così alla loro quarta uscita discografica! Il precedente album “Dragonchaser” aveva portato al sottoscritto (e non solo) una ventata di novità grazie ad un power metal dalle tinte sinfoniche che tentava in tutti i modi di scostarsi dai classici parametri “Helloweeniani”, forte di un cantante di primissima qualità che risponde al nome di Oliver Hartmann. Anche su “Only Human” è il singer a dare il vero tocco di classe, con una voce sì melodica, ma così potente e graffiante da ricordare (anche come timbrica) le migliori prestazioni del grande Jeff Scott Soto. Purtroppo i pezzi sono più standardizzati rispetto ai vecchi lavori: le melodie sono spesso troppo catchy e orecchiabili, anche se di buona qualità e canzoni trainanti come “Only Human” o “Fly To The Rainbow”, power metal songs per eccellenza, non bastano a rendere speciale un album che, con qualche accorgimento in più, sarebbe potuto entrare di prepotenza nel cuore dei fans. Un elogio va invece per “Four Season-Spring”, che ovviamente è l’intepretazione in chiave metal della Primavera di Vivaldi, curata e coinvolgente a dimostrare le indubbie capacità tecniche degli At Vance. Spendendo due parole per la produzione, “Only Human” è stato prodotto dall’ormai onnipresente Sascha Paeth (Rhapsody/Kamelot/Shaman…) ed il risultato si sente: una delle maggiori pecche dei vecchi lavori At Vance era proprio una produzione che non valorizzava al massimo le melodie vincenti, marchio di fabbrica primario dei tedeschi. Davvero un peccato, “Only Human” è un mezzo passo falso, se non fosse per la prova di Hartmann (presto impegnato sul primo album solista di Alex Staropoli), scomparirebbe presto nel limbo, l’importante comunque è non perdere la fiducia perchè gli At Vance hanno tutte le carte in regola per offrirci grandi album.

TRACKLIST

  1. The Time Has Come
  2. Only Human
  3. Take My Pain
  4. Fly To The Rainbow
  5. Hold Your Fire
  6. Four Seasons - Spring
  7. Take Me Away
  8. Time
  9. Solfeggietto
  10. Sing This Song
  11. Witches Dance
  12. Wings to Fly
  13. I Surrender
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.