ATOMWINTER – Catacombs

Pubblicato il 14/01/2018 da
voto
5.0
  • Band: ATOMWINTER
  • Durata: 00:39:59
  • Disponibile dal: 09/02/2018
  • Etichetta:
  • Trollzorn
Streaming non ancora disponibile

Titolo del disco: “Catacombs”. Soggetto della copertina: l’anticamera dell’Inferno nella cripta di qualche mausoleo ammuffito. Se è vero che due indizi fanno una prova, allora molto probabilmente gli Atomwinter saranno discepoli di quel verbo old school death metal diffusosi a macchia d’olio negli ultimi anni; un sottogenere spremuto fino all’inverosimile da un quantitativo ridicolo di band da ogni parte del mondo, a cui il quartetto tedesco paga pegno con un’opera che è forse l’emblema dell’appiattimento di certo underground contemporaneo. Dieci brani per quaranta minuti di musica che, senza troppe sorprese, non si spingono oltre il mero riciclo di dettami altrui, in cui a prevalere non sono tanto brio e verve creativa quanto piuttosto un fortissimo senso di approssimazione. Nello specifico, i Nostri pescano a piene mani dal sound quadrato e battagliero della premiata ditta Asphyx/Bolt Thrower, con le solite, telefonatissime influenze swedish a manifestarsi nell’effetto motosega delle chitarre, per un risultato finale che non sembra mai essere in grado di decollare o di offrire spunti vincenti. Una fiera del già sentito che parte con un’anonima intro cimiteriale, prosegue con il riffing spento delle varie “Sadistic Intent”, “Ancient Rites” e “Necromancer” (evviva la fantasia!) e si conclude con l’episodio più lungo e strutturato della tracklist, “Funeral of Flesh”, le cui velleità atmosferiche non bastano a risollevare un’esperienza d’ascolto che punta tutto sulla linearità e l’ignoranza senza avere dalla propria quella carica riscontrabile in act come Skinfather o Bastard Priest. Un compitino che alcuni potranno anche reputare impeccabile, rispettando perfettamente l’ABC del genere, ma che manca del tutto di due elementi fondamentali: anima e reale ispirazione.

TRACKLIST

  1. Intro
  2. Catacombs
  3. Dark Messiah
  4. Sadistic Intent
  5. Ancient Rites
  6. Gathering of the Undead
  7. Carved in Stone
  8. Necromancer
  9. Morbid Lies
  10. Funeral of Flesh
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.