AURA NOIR – The Merciless

Pubblicato il 19/01/2005 da
voto
5.0
  • Band: AURA NOIR
  • Durata: 00:27:45
  • Disponibile dal: 20/09/2004
  • Etichetta: Tyrant Syndicate
  • Distributore: Andromeda

Con molta probabilità questa release passerà alla storia per esser stata la prima uscita dell’etichetta messa in piedi, udite udite, dai Darkthrone. La Tyrant Syndicate, supervisionata dalla Peaceville, sembra avere le idee più che chiare su quale sarò il marchio, nero e marcio, da imprimere sulleproprie future release. Come sono i Darkthrone nella veste di talent scout? La risposta va rimandata visto che, promuovendo gli Aura Noir, Nocturno Culto non scopre un gruppo esordiente. Gli Aura Noir, dopo parecchi anni di inattività, sono tornati ora che anche i Cadaver si sono sciolti, altro gruppo in cui militavano alcuni suoi membri. La band è nota per aver annover nella propria line up gente appartenente a band famose nel circuito black metal come Mayhem e DHG, perché è una delle poche che si è cimentata in un criptico thrash metal. Di black nella proposta degli Aura Noir c’è stato sempre davvero poco, per non dire nulla, e il genere suonato si ferma nella scala evolutiva del pre-black metal. Alcuni accenni ci sono, ma i legami sono più vicini agli esordi dei Sodom che alle prime uscite black metal norvegesi. Tralasciando il fatto che la band godrà sempre di un sostegno incondizionato da parte di una fetta di pubblico, la verità è che la tradizione thrash norvegese è praticamente nulla, dai tempi degli Agony di fine anni ’80 ad oggi. La soluzioni degli Aura Noir sono banali, minimali, sì grezze, ma ciò non basta a determinare la qualità di un prodotto troppo rustico sotto tutti i punti di vista. Eppure agli esordi questo gruppo, ai tempi ancor più grezzo ma anche più ispirato, qualcosa di buono l’aveva lasciato intravedere…

TRACKLIST

  1. upon the dark throne
  2. condor
  3. the black metal jaw
  4. hell's fire
  5. black deluge night
  6. funeral thrash
  7. sordid
  8. merciless
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.