AURVANDIL – Yearning

Pubblicato il 11/09/2011 da
voto
6.5
  • Band: AURVANDIL
  • Durata: 00:55:58
  • Disponibile dal: 20/06/2011
  • Etichetta:
  • Eisenton

Spotify non ancora disponibile

Apple Music non ancora disponibile

Avevamo scoperto di recente i francesi Aurvandil grazie al suggestivo e recente EP intitolato “Ferd”. Adesso, dopo una decina di produzioni tra demo, split CD ed EP, arriva finalmente il primo full length intitolato “Yearning”. Si potrebbe parlare per gli Aurvandil di un solo project dell’omonimo Aurvandil, se non fosse che alla batteria c’è Wiedergaenger, già drummer di un paio di band underground; di fatto però è l’ispiratissimo Aurvandil a scrivere musica black metal che spinge l’ascoltatore ad una dimensione che confina con il mondo dei sogni. Questo “Yearning” è un album di tutto rispetto che contiene canzoni black metal e parti acustiche. Il lavoro è il naturale sviluppo del suo predecessore “Ferd”, qui gli Aurvandil hanno dimostrato di non essere un fuoco di paglia, ma un’abile band che si muove tra i confini labili del black metal e del pagan più estremo. Rispetto all’EP il gruppo ha preso consapevolezza dei propri mezzi e ha sviluppato ulteriormente la personalità del proprio sound. Il feeling principale del full length album è quello della solitudine, che la cover rappresenta in modo ottimale, e a questo si aggiungono altri feeling trasversali e contrastanti che danno molta dinamicità alla release. Il gruppo della Normandia è riuscito a creare un album dalle forti emozioni a volte dominato dalle sfuriate black metal, altre dalle suggestioni epiche del pagan metal. Una band da seguire.

TRACKLIST

  1. Yearning (Prelude)
  2. End Of An Age
  3. A Guide To Northern Scape
  4. Walking (Interlude)
  5. I Summon Scorn
  6. Reign Of Ice II
  7. Gylfi's Journey
  8. Reaching (Finale)
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.