AXENSTAR – Perpetual Twilight

Pubblicato il 31/01/2003 da
voto
5.0
  • Band: AXENSTAR
  • Durata:
  • Disponibile dal: //2002
  • Etichetta:
  • Distributore: Self

Toh, i Sonata Arctica! No, un momento… sulla copertina del disco c’è scritto ‘Axenstar’… sono un po’ confuso, eppure le sonorità sono quelle del gruppo di Tony Kakko, ed anche il cantante è un surrogato di quest’ultimo, che riesce a raggiungere le sue tonalità solo attraverso un fastidioso effetto di filtrato. Ma, a parte questo, sembra veramente di trovarsi di fronte ad un altro disco del gruppo finlandese; già dall’opener “All I Could Ever Be”, perfetto mix delle ultime “Wolf And Raven” e “Weballergy”, e dalle successive (e non particolarmente esaltanti) “The Cross We Bear” e “King Of Tragedy” è riscontrabilissima la presenza dei Sonata Arctica. Devo dire che questo è uno dei dischi più carenti in quanto ad originalità che mi siano capitati sottomano; prendere spunto va bene, ma qui si esagera! Tutto, dall’inizio alla fine del disco, richiama il gruppo sopra citato: dalle melodiche linee vocali e di tastiera al riffing veloce e scontatissimo, per finire coi cori tipici del genere e la classica batteria con doppia cassa a manetta. Due elemnti distinguono gli Axenstar dai Sonata Arctica, e guarda caso sono due aspetti negativi: il primo, come ho già sottolineato, risiede nel cantante, quanto mai svociato ed aiutato con un effetto di filtrato; il secondo è il songwriting che, anche se non è da buttare, non si rivela di certo all’altezza; se a questo poi aggiungiamo la produzione piuttosto carente (anche se ho sentito di peggio) si ottiene niente più che un disco mediocre, senza alcuno spunto degno di nota e dedito al riciclaggio più sfrenato. Spero solo che gli Axenstar si accorgano degli errori commessi, e non continuino sulla strada della misera auto-celebrazione. Solo così potranno ottenere qualche risultato, perchè questo “Perpetual Twilight” non può certo raggiungere la sufficienza.

TRACKLIST

  1. All I Could Ever Be
  2. The Cross We Bear
  3. King Of Tragedy
  4. Scars
  5. Enchantment
  6. New Revelations
  7. Secrets Revealed
  8. Confess Thy Sins
  9. Perpetual Twilight
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.