AZAGHAL – Luciferin Valo

Pubblicato il 25/12/2006 da
voto
6.5
  • Band: AZAGHAL
  • Durata: 00:46:48
  • Disponibile dal: 22/12/2006
  • Etichetta: Avantgarde Music
  • Distributore: Masterpiece

Pur non essendo esattamente dei capifila, i finlandesi Azaghal non hanno mai deluso le aspettative di chi ama il black metal tradizionale, perlopiù legato al thrash tedesco degli anni ’80 e in ogni caso lontano da sperimentazioni ardite. Anche questo “Luciferin Valo”, sesto album del quartetto, secondo per Avantgarde, si inserisce nelle coordinate di un suono ruvido ma non eccessivamente criptico che si sostanzia in un’ideale via di mezzo tra i connazionali Horna e gli ultimi Darkthrone e regala ottimi momenti, soprattutto in apertura di album, alternati ad altri decisamente più convenzionali. Il suono è rozzo ma più che intellegibile, i riff efficaci e i brani ottimamente coesi e, per quanto concesso dal genere, sufficientemente vari. Probabilmente i voli di fantasia non sono di casa per gli Azaghal e indubbiamente la storia del black metal si fa altrove, ma se vi garbano i nipoti di Venom e Celtic Frost, figli legittimi dei Darkthrone, “Luciferin Valo” potrebbe soddisfarvi.

TRACKLIST

  1. Black Terror Metal
  2. Ilmestyskirjan Ratsastajat
  3. Tuhoaja
  4. Kuin Lampaat Teuraalle
  5. Verta Ja Tuhkaa
  6. Teen Paholaisen Työtä
  7. Azaghal Terror Cult
  8. Hyvästit Maailmalle
  9. Olematon
  10. Luciferin Valo
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.