BADMASH – Badmash

Pubblicato il 10/11/2005 da
voto
6.5
  • Band: BADMASH
  • Durata: 00:15:15
  • Disponibile dal: //2005
  • Etichetta:
  • Distributore:

Streaming:

Interessante nuova realtà questi Badmash, band romana che con il presente demo presenta un interessante incrocio di sonorità glam anni ’80 (Motley Crue e Quireboys in primo piano) incrociandole a soluzioni più moderne ed al passo coi tempi, alcune di vaga derivazione hardcore ed altre rifacentesi ad un più fresco rock da classifica in voga negli ultimi tempi. L’incrocio di queste sonorità sembra ben funzionare, e ne è testimone l’ottimo trittico d’apertura rappresentato dalle energiche “Look At My Lips”, “In My Brain” e soprattutto la cadenzata “Horny Dogs”, che sanno trasportare sonorità d’altri tempi nel 2005 con una soluzione di continuità stilistica che potrebbe accontentare tanto le nuove leve quanto i fan delle band storiche del genere. Le successive “Peep Show” e “What I Like” non fanno altro che replicare lo stilema vincente delle altre song, risultando forse un po’ più monotone e troppo simili alle canzoni precedenti, senza comunque eccettuare buoni momenti sicuramente a loro favore (d’altra parte si vede che questi cinque ragazzi hanno delle ottime potenzialità in fase compositiva). Allora, le premesse ci sono tutte, tanto per la presenza di una musica abbastanza originale e ben congegnata, quanto per le discrete composizioni: c’è qualche angolo da smussare, è vero, ma con un po’ più di esperienza siamo sicuri che i Badmash non tarderanno ad affermarsi come alcuni degli interessanti ‘volti nuovi’ della scena rock alternativa della nostra penisola. Se avete una mentalità abbastanza aperta provate anche voi la loro miscela di musica esplosiva e testi espliciti, potreste rimanere piacevolmente sorpresi…

TRACKLIST

  1. Look At My Lips
  2. In My Brain
  3. Horny Dogs
  4. Peep Show
  5. What I Like
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.