BATTLELORE – Doombound

Pubblicato il 05/02/2011 da
voto
7.0
  • Band: BATTLELORE
  • Durata: 00:53:48
  • Disponibile dal: 28/01/2011
  • Etichetta:
  • Napalm Records
  • Distributore: Audioglobe

Spotify:

Apple Music:

Prolifici come poche band oggiogiorno, i finlandesi Battlelore giungono con questo “Doombound” al traguardo del sesto disco in studio e, per l’occasione, compongono il loro primo concept album, ispirato come sempre da John R. R. Tolkien ma stavolta incentrato sulla figura di Túrin Turambar, personaggio de “I Figli di Hùrin” a sua volta probabilmente  riconducibile al poema finnico Kalevala. Detto delle novità a livello lirico, sul fronte strettamente musicale, pur restando nei consueti confini del gothic-epic-power-folk-doom, il nuovo full length mette in mostra, rispetto ai più recenti “The Last Alliance” e “Evernight”, un parziale ritorno al sound primogenio, con un guitar work più sostenuto e un uso maggiore della doppia cassa, a discapito delle orchestrazioni che, se pur ancora poste in primo piano, rivestono stavolta un ruolo meno centrale nell’economia del disco. Più oscuro ed aggresivo, meno epico e sinfonico: in virtù di queste caratteristiche il nuovo lavoro del settetto finnico necessita di qualche ascolto in più per farsi apprezzare ma, una volta assimilato, colpisce ancora una volta nel segno, grazie a partiture mai banali, rese ancora più scintillanti dalla produzione di Dan Swanö, e alla riuscita contrapposizione tra le linee vocali della bella Kaisa Jouhki e del bruto Tomi Mykkänen. Canzoni come “Bow And Helm”, “Kärmessurma”, “Olden Gods” o la maestosa title-track – giusto per citare gli episodi migliori di una tracklist senza particolari cali di tensione – non rapresenteranno forse il loro apice compositivo, ma ci consegnano un album consigliato a tutti i fan della formazione finnica, soprattutto nell’edizione speciale corredata da DVD di tre ore a testimoniare i primi dieci anni di attività della band.

TRACKLIST

  1. Bloodstained
  2. Iron of Death
  3. Bow and Helm
  4. Enchanted
  5. Kärmessurma
  6. Olden Gods
  7. Fate of the Betrayed
  8. Men as Wolves
  9. Last of the Lords
  10. Doombound
  11. Kielo (instrumental)
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.