BECOMING THE ARCHETYPE – The Physics Of Fire

Pubblicato il 26/06/2007 da
voto
7.5
  • Band: BECOMING THE ARCHETYPE
  • Durata: 00:51:24
  • Disponibile dal: 18/06/2007
  • Etichetta: Century Media Records
  • Distributore: EMI

Il fenomeno esiste, da qualche tempo a questa parte, ed è in lenta ascesa: un ancora risicato manipolo di giovani gruppi americani – meno bigotti di quello che si potrebbe pensare – vuole farsi portabandiera di quello che sempre più frequentemente viene identificato come ‘Christian death metal’ o, in modo più diretto, ‘Christ-core’. Un sottogenere che, un po’ come fanno lo straight-edge ed il vegan-core, cerca di ribaltare completamente l’idea classica del metallaro, associato sempre a droga, alcool, Satanismo e depravazioni varie; ed allora ben venga, il metalfan timorato di Dio, inneggiante a Cristo e frequentante le funzioni domenicali. Ben venga, certo, soprattutto se tale movimento in crescita può vantare alfieri quali i Becoming The Archetype, nuovamente fra noi dopo il devastante debutto “Terminate Damnation”. Ora la band è ufficialmente sotto Century Media e “The Physics Of Fire” ci presenta una formazione rinnovata ma anche ridotta: via due chitarristi e dentro il solo Alex Kenis, innesto importante se si pensa alla novità principale di questo secondo platter, ovvero le clean vocals, ad opera proprio del suddetto Kenis. Non esaltiamoci subito però, perché bisogna prima dire due cosette un po’ a sfavore dei BTA: “The Physics Of Fire” non è lancinante quanto “Terminate Damnation”, questo in parte dovuto all’assenza di degni sostituti di pezzi stupendi quali i passati “Elegy” e “The Epigone”; in più, il lavoro in questione, essendo molto complesso ed articolato, necessita di diversi ascolti prima di rivelarsi nel suo pieno valore. Ma non temete troppo: poi, saranno solo soddisfazioni! Lasciando stare l’aspetto lirico, i Becoming The Archetype suonano, di base, progressive death metal; e se il termine vi fa subito venire in mente gli Opeth, allora dovete provvedere ad associare questo nome alle evoluzioni tecniche dei sottostimati canadesi Into Eternity e, ancor prima, alle mazzate più cruente dei migliori gruppi della NWOAHM, Bleeding Through, Unearth e Chimaira in primis. Si diceva della voce pulita: non immaginatevi assolutamente ritornelli zuccherosi; certo, nelle linee vocali è stata introdotta più melodia, ma i BTA non danno mai l’impressione di essersi ammorbiditi o ‘commercializzati’. L’assalto groovy e brutale è rimasto più o meno simile, solo intervallato più spesso da aperture melodiche acustiche ed episodi solistici, così come anche da una migliore dislocazione delle ottime sezioni di keyboards. Difficile estrapolare brani questa volta, perché “The Physics Of Fire” è compatto e, come detto, cresce pian piano: probabilmente rimarrete subito ben impressionati dalla breve e diretta opener “Epoch Of War”, così come riterrete presto “The Balance Of Eternity” una suite ambiziosa e ben riuscita; in mezzo c’è tutto l’arsenale a disposizione di ‘Count’ Seth Hecox e compagni, un vero armamentario di bravura ed ispirazione, facente dei Becoming The Archetype una band dal futuro assicurato e dal presente illuminato. Dalla Luce divina, forse?

TRACKLIST

  1. Epoch Of War
  2. Immolation
  3. Autopsy
  4. The Great Fall
  5. Nocturne
  6. The Monolith
  7. Construct And Collapse
  8. Endure
  9. Fire Made Flesh
  10. Second Death
  11. The Balance Of Eternity
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.