BEHEXEN – Rituale Satanum

Pubblicato il 01/01/2000 da
voto
9.0
  • Band: BEHEXEN
  • Durata: 00:44:34
  • Disponibile dal: 01/01/2009
  • Etichetta: Sinister Figure
  • Distributore:

Praticamente dal nulla arriva questo vero e proprio capolavoro di arte nera! Un gruppo black metal satanista e letale come i Behexen non poteva che provenire dalla Finlandia, una delle culle madri del black metal più nero. A volte ci si chiede se i gruppi di oggi suonino questo genere solo perchè musicalmente si sentono coinvolti o se per alcuni ancora il black metal prima di essere un genere musicale sia una vocazione, dannata. Come capire, in tal senso, la sincerità di un gruppo? A volte basta ascoltare attentamente la sua musica per rendersene conto, perchè solo una band completamente invasata come i Behexen può partorire un capolavoro d’arte nera come questo! Qui il black metal è invischiato talvolta da reminescenze thrash tiratissime, il suono è volutamente sporco, underground, gelido da far venire la pelle d’oca eppure talmente infernale da incendiare il vostro lettore CD! "Rituale Satanum" è un titolo esplicito per un gruppo che non si nasconde dietro a niente, la rabbia e la deviazione invasata di una band che adora le tenebre è evidente sin dalla mastodontica opener "Sota Valon Jumalaa Vastaan" – resa ancor più blasfema da un cantato letteralmente ‘sputato’ in faccia ai perbenisti o ai detrattori di questo genere musicale che vuole consapevolmente farsi odiare da chi non ne fa parte. Ma i Behexen non sono soltanto attitudine, sono anche un gruppo black metal ispiratissimo e che sa suonare in maniera personale già al debut. I riff coinvolgenti e travolgenti non si contano: ascoltate "Night Of The Blasphemy", dall’inizio demoniaco fino allo stacco centrale da brividi. E poco importa se più di qualche volta la ritmica dei loro brani sembra scombinata o caotica, alla fine tutto si ricompone per dare un senso chiaro all’invocazione satanica che i Behexen vogliono testimoniare in ogni canzone. "Rituale Satanum" è un album che deve far rabbrividire, perchè qui emerge un mondo di gente invasata per un culto messo al bando da millenni dalla società umana, ma la bestialità innata di questa band sarà al contempo fonte di giubilo tra gli amanti di un genere musicale che trasmette forti emozioni, indipendentemente da quale sia la natura della sua inclinazione e culla ispiratrice. Tutti dovrebbero riconoscere al black metal la capacità di dar vita a terrificanti e abominevoli sensazioni, ad atmosfere perverse, ad un mondo che in molti credono vero solo nelle raffigurazioni o nelle preghiere. Il respiro del demonio invece è di questo nostro mondo, i Behexen lo testimoniano grazie alle loro capacità artistiche e lo rendono diabolicamente affascinante. Release blasfema da condannare… all’immortalità!

TRACKLIST

  1. Intro / The Summoning
  2. Sota Valon Jumalaa Vastaan
  3. Night of the Blasphemy
  4. Christ Forever Die
  5. Towards the Father
  6. Saatanan Varjon Synkkyydessä
  7. Baphomet's Call...
  8. The Flames of the Blasphemer
  9. Blessed Be the Darkness
  10. Rituale Satanum
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.