BIBLE BLACK TYRANT – Regret Beyond Death

Pubblicato il 27/02/2018 da
voto
7.0
  • Band: BIBLE BLACK TYRANT
  • Durata: 00:43:01
  • Disponibile dal: 16/02/2018
  • Etichetta: Argonauta Records
  • Distributore: Goodfellas

C’è sicuramente mestiere dietro questo lavoro, e le biografie dei membri della band lo confermano; basterebbe in tal senso il nome di Aaron D.C. Edge che, oltre ad essere il direttore artistico della Southern Lord, ha militato in una quantità di gruppi della scena doom/sludge e dintorni tale da poter quasi organizzare un festival solo con essi. Questo recente progetto, che vede proprio Edge al basso, chitarra e voce, David Fylstra dei Kvøid alla seconda chitarra e Tyler Smith (già negli Eagle Twin) a occuparsi di batteria e percussioni, arriva all’esordio con un lavoro ben riuscito; “Regret Beyond Death” si presenta come un mastodonte possente e granitico, sebbene dopo un paio di brani iniziali intensi ma un po’ monocromi non manchino derive acide (“New Verse Inferno”, con tanto di finale in overdrive) e momenti di nera psichedelia: in particolare nella notevole “Wilderness Of Steel And Stone”, un viaggio di quasi dodici minuti a cavallo di onde pressoché heavy psych. La band ha i suoi punti di forza in una sezione ritmica priva di cedimenti e nel cantato stridente, che colpisce davvero nel segno. Dove poi le chitarre abbandonano l’approccio tetragono, i BBT sanno trasportarci efficacemente in un inferno di fiamme lisergiche – in particolare nell’esperimento rumoristico della title-track. Completano il minutaggio “The Standard”, dal titolo programmatico e in cui la band tocca la massima brutalità, e infine il ritorno di divagazioni più articolate nell’ultimo brano, “A Terror To The Adversary” in cui al tempo stesso il basso si fa martello pneumatico e ottunda le orecchie con classe. La drammatica diagnosi di sclerosi multipla acclarata ai danni di D.C. fa purtroppo pensare che questa band resterà relegata al rango di progetto in studio, ma in un calderone di epigoni di Neurosis e Yob senza fine, qui quantomeno lo scopo è ben raggiunto.

TRACKLIST

  1. Instead of...
  2. The Irony
  3. New Verse Inferno
  4. Regret Beyond Death
  5. Wilderness Of Steel And Stone
  6. The Standard
  7. A Terror To The Adversary
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.