BIGFOOT – Bigfoot

Pubblicato il 03/11/2017 da
voto
6.5
  • Band: BIGFOOT
  • Durata: 00:57:46
  • Disponibile dal: 13/10/2017
  • Etichetta: Frontiers
  • Distributore:

Originari di Wigan, industriosa cittadina ubicata nel Regno Unito, celebre negli anni Novanta per aver dato i natali ai The Verve, i Bigfoot esordiscono con un album nel complesso piacevole e di sicuro impatto, seppur penalizzato da una personalità tuttora in via di definizione. Il giovane collettivo britannico si esprime con un linguaggio nitido e, a tratti, efficace, attraverso il quale emerge la malcelata volontà dei Nostri di accattivarsi le simpatie del pubblico più giovane e disimpegnato. Le astute melodie, che hanno determinato la fortuna commerciale dei Nickelback, si palesano senza timore alcuno all’altezza delle accattivanti “Karma” e “Freak Show”, seppur rese (in parte) inefficaci dal particolare timbro vocale del cantante Antony Ellis. La volontà di sfondare a tutti i costi nel mainstream emerge a chiare lettere in “I Dare You”, appiccicosa e ridondante sing-along che si concede pericolosamente al pop più artificioso e plastificato. “Forever Alone” si presenta invece ai nostri timpani come una romantica ballata volta a rileggere, con discreto gusto interpretativo, la lezione impartita a suo tempo dai Journey. In determinati frangenti dell’opera, gli autori hanno però dimostrato di saper percorrere dei sentieri artistici impervi, altresì decisamente più appaganti, come nel caso delle poderose “Prisoner Of War” e “The Devil In Me”, entrambe non avrebbero di certo sfigurato nella discografia più recente degli Europe. L’asticella qualitativa viene ancora di più sorprendentemente elevata all’altezza del meraviglioso epilogo affidato a “Yours”: sontuoso e sognante tour de force magnificato da un morbido e drammatico taglio progressivo, al contempo accarezzato da una cangiante teatralità ereditata dai leggendari Queen. Se, nel prossimo futuro, i protagonisti saranno in grado di rendersi così brillanti e audaci in sede compositiva, avremo a che fare con una clamorosa promessa dell’hard rock contemporaneo. In caso contrario, il rischio di precipitare nell’oblio è veramente alto.

TRACKLIST

  1. Karma
  2. The Fear
  3. Tell Me A Lie
  4. Forever Alone
  5. Eat Your Words
  6. Prisoner Of War
  7. Freak Show
  8. I Dare You
  9. The Devil In Me
  10. Uninvited
  11. Yours
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.