BIOSCRAPE – Psychologram

Pubblicato il 30/07/2016 da
voto
7.0
  • Band: BIOSCRAPE
  • Durata: 00:38:04
  • Disponibile dal: 06/24/2015
  • Etichetta: Overdub Recordings
  • Distributore: Andromeda

Arrivati al traguardo del decimo anno di attività, i Bioscrape (evidente crasi di Biological Scrape) festeggiano nel migliore dei modi con questo “Psychologram”, secondo full lenth che riprende là dove il precedente “Exp 01” ci aveva lasciato, arrichendo il tutto con nuove sfumature. Affondando le radici nella scena hardcore, il quartetto piemontese riesce con apparente naturalezza a fondere ritmiche thrash-death, groove alternative / nu-metal ed un concept fantascientifico (ispirato anche dalle visioni aliene di H.R. Giger): dovendo dare dei punti di riferimento, potremmo citare Mudvayne, Korn, Meshuggah e Primus, ma in generale come detto l’abilità dei Nostri è proprio quella di spaziare tra diversi sotto-generi, riuscendo a tenere sulla corda l’ascoltatore. Apprezzabile in questo senso la scelta di mettere in primissimo piano nel mix il basso (praticamente affiancato all’unica sei corde), contribuendo ad un’atmosfera di ‘claustrofobia spaziale’ particolarmente riuscita in pezzi come “Cyber Hope, “Killer Collision” o “Primordial Judge”. Di contro, la già citata matrice hardcore, ben evidenziata ad esempio nella title-track, si manifesta soprattutto nell’approccio vocale (elemento che permette ancora una volta di differenziarsi dagli stereotipi del genere) e nel riffing, la cui ripetività, pur garantendo maggiore compattezza al lavoro, rapresenta in alcuni frangenti l’unico vero limite del dischetto. Tirando le somme, in cui rientrano anche l’ottima produzione e l’evocativo artwork, possiamo dire di trovarci di fronte ad un ottimo dischetto, consigliato agli amanti del groove fantascientifico.

TRACKLIST

  1. Primordial Judge
  2. Mechanical Providence
  3. Aliena
  4. Bioscrape
  5. Killer Collision
  6. Cyber Hope
  7. Astro Noise
  8. Echo Silent
  9. Vega Cospiration
  10. Psychologram
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.