BISS – X-Tension

Pubblicato il 21/03/2007 da
voto
7.5
  • Band: BISS
  • Durata: 00:42:13
  • Disponibile dal: 17/11/2007
  • Etichetta: AOR Heaven
  • Distributore: Frontiers

Nuovo disco per i Biss di Marc Storace e Ralf Heyne, che, giunti alla quarta prova in studio, ci regalano ancora una volta un prodotto assolutamente degno di menzione, che ci fa ricordare come, in barba alle nuove generazioni, i vecchi lupi del rock sanno ancora mettersi in mostra, sfidare e quasi sempre battere di gran lunga le nuove leve. La voce di Marc è sempre quella, assolutamente inconfondibile, con la sola differenza che, passando il tempo ed essendo inserita in un contesto un po’ più melodico, risulta senza dubbio più raffinata e calibrata al tempo stesso, per un cantante che, pur rimanendo misconosciuto a tanti, ha ormai da tanto raggiunto la propria maturità artistica, staccandosi dall’ingombrante appellativo di figliol prodigo di Bon Scott che lo ha tanto marcato nei primi anni di carriera. Quello che “X-tension” ci presenta è un heavy metal melodico e discretamente arrangiato, che ricorda da vicino i Krokus più americani, quelli di fine anni ’80 (qualcuno qui si ricorda di “Heart Attack”?), con l’aggiunta di qualche goccia di miele in più (sentire “Always” per capire cosa intendiamo). E’ difficile scegliere un pezzo o un altro per descrivere o glorificare un disco come “X-tension”: per prima cosa, il livello qualitativo rimane equilibrato e di ottimo spessore per tutta la durata del disco, e secondariamente siamo di fronte al classico platter compatto (e per certi versi autocelebrativo) da assumere tutto d’un fiato, dalla prima tirata “Run For Your Life” alla conclusione riservata a “Catch 22”, passando per la cover di “Barracuda” degli Heart, dall’hard rock melodico di “Shout It Out” e dalla bellissima “Eagle”, senza paura di cadute di tono. Forse non si potrà gridare al miracolo, forse non siamo davanti ad assolutamente nulla di nuovo, forse i detrattori del genere non aspettano altro che un disco come questo per sputare fango sull’heavy metal, ma a noi fa davvero piacere che nel 2007 mostri sacri (e purtroppo, come in questo caso, lasciati troppo nel dimenticatoio!) come Marc Storace siano ancora in grado di produrre dischi come questo. Die-hard rocker, fatevi avanti, e portatevi a casa “X-tension”: in questo nuovo millennio già iniziato da quasi una decade c’è ancora posto per voi!

TRACKLIST

  1. Run For Your Life
  2. V Card
  3. Always
  4. Shout It Out
  5. Barracuda
  6. Eagle
  7. Born To Ride
  8. Blood On Sand
  9. Train Of Thoughts
  10. Catch 22
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.