BITTER END – Climate Of Fear

Pubblicato il 27/10/2007 da
voto
7.0
  • Band: BITTER END
  • Durata:
  • Disponibile dal: /09/2007
  • Etichetta:
  • Deathwish Inc.
  • Distributore: Andromeda
Streaming non ancora disponibile

Con un sound che si configura come il quasi esatto punto di incontro tra tipico New York hardcore alla Madball e metal-core primordiale di marca Cro Mags/Merauder, non si può certo dire che i texani Bitter End vadano troppo il sottile. In “Climate Of Fear” le parole d’ordine sono infatti “aggressione” e “ignoranza”, con buona pace di qualsiasi tentativo di risultare originali. Tutti gli sforzi del gruppo sono rivolti alla creazione di brani che possano scatenare mosh-pit e altre violente manifestazioni di approvazione in sede live… nè più, nè meno. Un album semplice, insomma, ma tutto fuorchè poco curato: partendo dai brani sino ad arrivare all’azzeccatissima produzione, ci si imbatte in pochissime cose fuori posto ascoltando “Climate Of Fear”. I Bitter End sono in attività da parecchi anni ormai e si sente: riff ispirati, dinamiche molto efficaci, variazioni piuttosto frequenti. Il sound newyorchese di fine anni Ottanta e dei primi anni Novanta rivive quindi per l’ennesima volta in questo platter e, per fortuna, non siamo alle prese con una sterile o malriuscita imitazione. Non faranno sicuramente la storia di questo genere, ma se siete alla ricerca di una bella legnata in chiave old school, i Bitter End non sono da sottovalutare.

TRACKLIST

  1. Panic
  2. Climate Of Fear
  3. Phantoms
  4. Vigilance
  5. Nothing Remains
  6. The Higher
  7. The Otherside
  8. House Of Denial
  9. Terrified Eyes
  10. On My Own
  11. Two Domains
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.