BLACK FLAME – Conquering Purity ( Litaniae Ex Damnatorum Regno )

Pubblicato il 29/08/2006 da
voto
7.0
  • Band: BLACK FLAME
  • Durata: 00:41:43
  • Disponibile dal: 24/04/2006
  • Etichetta: Worship Him Records
  • Distributore: Masterpiece

Lo sappiamo in tutti: il terzo album è sempre un crocevia importante e può determinare nel bene e nel male il destino di una band. A livello underground, il terzo album innanzitutto è sintomo di una band piuttosto facoltosa e può decidere, se non la fortuna, almeno la rispettabilità di un gruppo all’interno di una scena. I Black Flame con il loro nuovo prodotto trovano il giusto equilibrio tra i primi due album, l’atmosfera del debutto e la brutalità del secondo full length. Quello che importa sottoloneare è che il black metal proposto dai portabandiera Black Flame non ha assolutamente niente, o quasi, di ‘norvegese’, perché l’orizzonte stilistico che illumina le menti del trio nord-italico è quello legato strettamente alla tradizione occulta ed estrema del Belpaese. Ovviamente i rimandi a grosse band del passato straniere ci sono, come per esempio i primi Celtic Frost, ma ci preme qui sottolineare le radici musicali di una mai tanto considerata tradizione italiana. Il CD, dotato di un feeling luciferino veramente invadente, suona davvero infernale e le celebri illustrazioni di Doré dedicate alla caduta dell’Angelo ribelle più famoso sono le immagini cui naturalmente rimanda l’ascolto di questo terzo capitolo targato Black Flame. Tutto funziona alla perfezione, dal devastante drumming al riffing oscuro in tutto e per tutto, al cantato tenebroso. C’è poco da aggiungere, l’album va ascoltato, punto e basta. L’Abisso invoca la vostra attenzione.

TRACKLIST

  1. Mors Triumphalis / Intermezzo
  2. The Curse Ov The Flesh
  3. Conquering Purity
  4. The Sacred Formulas Ov Return
  5. Totalitarian Satanic Monolith
  6. First Litany Ov Eternal Nothingness
  7. Necropolis – Voices From The Beyond
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.