BLACK MAJESTY – Tomorrowland

Pubblicato il 09/08/2007 da
voto
5.0
  • Band: BLACK MAJESTY
  • Durata: 00:49:11
  • Disponibile dal: 01/06/2007
  • Etichetta:
  • LMP
  • Distributore: Audioglobe

Spotify:

Apple Music:

A distanza di un paio d’anni dall’ultimo “Silent Company”, tornano gli australiani Black Majesty con un altro manifesto di power metal compito e perfettino, privo di un qualsivoglia sussulto emotivo, se si esclude la riproposizione del classico purpleiano “Soldier Of Fortune”. Certo, in molti potrebbero obiettare che il tasso tecnico delle composizioni è piuttosto elevato, come si può facilmente verificare ascoltando brani quali “Bleeding World” e “Wings To Fly”, ma questo non basta certo a salvare un lavoro mediocre. La mediocrità va ricercata nel songwriting banale e scontato che utilizza sempre le stesse soluzioni in tutte le tracce, ovverosia tappeto di doppia cassa, riffing progressive e melodie stucchevoli che infarciscono il tutto. Perlomeno in questo caso abbiamo a che fare con un cantante buono come John Cavaliere, dotato di una timbrica efficace e che riesce ad essere credibile anche quando le ottave salgono (ovvero quasi sempre). Forse più simili ai Kamelot che ai Gamma Ray, i Black Majesty comunque sono la riprova vivente che nel power metal il mero talento esecutivo non può più bastare e che ormai il vecchio guru Limb Schnorr, gran scopritore di talenti nei nineties, sembra ormai aver perso la bacchetta magica e si accontenta di gente che ripropone sempre e comunque canovacci vecchi di anni e che si reggono in piedi con le stampelle.

TRACKLIST

  1. Forever Damned
  2. Into The Black
  3. Evil In Your Eyes
  4. Tomorrowland
  5. Soldier Of Fortune
  6. Bleeding World
  7. Faces Of War
  8. Wings To Fly
  9. Another Dawn
  10. Scars
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.