BLACK ORCHESTRA – Inhale Your Eyes

Pubblicato il 15/12/2017 da
voto
7.0
  • Band: BLACK ORCHESTRA
  • Durata: 00:10:07
  • Disponibile dal: 17/11/2017
  • Etichetta:
  • Distributore:

Nati da un’idea del frontman Tomas, il progetto Black Orchestra vede la luce intorno al 2013 per, a detta degli interessati, dare una sferzata d’aria fresca alla stantia scena metal internazionale. Dopo aver congiunto gli sforzi con Masha Mysmane, leader dei pluridecorati Exilia, che ha deciso di credere nella giovane band e di prenderla sotto la propria ala, questo EP riesce finalmente a vedere la luce oggi, quattro anni dopo, coadiuvato oltretutto da una nuova formazione definitiva e stabile. Come definire il manifesto musicale di questa band? Potremmo cominciare con l’ascrivere i Black Orchestra al grande filone del crossover, anche se un’etichetta unica non rende granché giustizia all’ensemble meneghino, considerate le caratteristiche alquanto sui generis del sound dei nostri. Il paragone più immediato che ci viene in mente è una sorta di figlio bastardo dei Tomahawk di Mike Patton con una buona dose di industrial scuola Trent Reznor, molto scorrevole e sempre piuttosto upbeat, che ha nell’immediatezza di fruizione la sua principale dote. Per l’appunto, i tre episodi che compongono questo lavoro si lasciano ascoltare e riascoltare con estrema semplicità, dalla title track a tutto crossover primi ’00, ammorbidita nel ritornello dagli angelici gorgheggi della buona Masha, passando per il rock super anabolizzato e cadenzato di “Resurrection”, chiudendo infine con “Cause Of You”, altro episodio a tutto crossover stile Union Underground, modulato da delle interessanti aperture quasi hardcore punk. Se e’ innegabile che il lavoro svolto in cabina di regia abbia dei sensibili margini di miglioramento, perlomeno per quanto concerne il sound delle chitarre, ll limite più grande di questo ep risiede nella sua davvero esigua durata, il che ci ha reso un po’ più stretti di manica nell’ambito della valutazione finale. Non siamo sicuri che questi meneghini riusciranno proprio a salvare la scena metal, ma nonostante tutto, le prospettive di crescita per il quartetto ci sono, e anche abbondanti.

TRACKLIST

  1. Inhale Your Eyes
  2. Resurrection
  3. Cause Of You
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.