BLACK SOUL HORDE – Horrors From The Void

Pubblicato il 06/11/2021 da
voto
7.0

Spotify:

Apple Music:

Non è passato neanche un anno dalla pubblicazione di “Land Of Demise” che gli ellenici Black Soul Horde escono sul mercato con il terzo loro lavoro, “Horrors From The Void”, stavolta un passo accelerato in avanti nella scrittura e produzione del ruvido heavy metal classico che li contraddistingue. Dai passaggi alla Judas Priest dell’album “Painkiller” alle atmosfere cupe dei primi Iced Earth di “Night Of The Stormrider”, si può notare come l’ispirazione delle opere di Lovercraft permei la maggior parte delle otto canzoni contenute in questa nuova uscita, dalla prima traccia “Beneath The Mountains Of Madness”, dove si viene subito colpiti dai riff potenti di John Tsiakopoulos e dagli assoli taglienti di Costas Papaspyrou alla marziale “Malediction Of The Dead”, con il cadenzato ritmo della batteria di Vasilis Nanos e del basso suonato sempre da John Tsiakopoulos. Migliore rispetto al passato anche la prova di Jim Kotsis, con la sua voce sempre molto alta ma modulata anche su toni bassi senza sfigurare (anche se la registrazione sembra provenire dall’oltretomba rispetto alle linee delle chitarre). Rispetto al precedente “Land Of Demise”, dove le parti introduttive erano molto interessanti e poi alla lunga la costruzione delle canzoni diveniva piatta e monotona, in questo lavoro ci sono spunti e buone melodie in tutta la durata della traccia, come nella tiratissima “Lair Of The Wolf” o nella conclusiva “The Betrayal Of The King”, con un lungo assolo finale che lascia un buon ricordo alla conclusione dell’ascolto. In realtà il terzo lavoro dei Black Soul Horde regala altre due canzoni bonus, “Dragonfire” e “The Horde”, che nulla aggiungono al disco in sé ma che dimostrano la voglia di suonare e comporre del trio ellenico. Con “Horrors From The Void” Tsiakopoulos e soci dimostrano di voler portare avanti il caro e vecchio heavy metal senza compromessi e derive che possano annacquare il risultato granitico e quello che ne esce è una serie di brani sempre a tutta con suoni taglienti e cavalcate ritmiche.

TRACKLIST

  1. Beneath The Mountains Of Madness
  2. Beware The Deep
  3. Blinding Void
  4. Lair Of The Wolf
  5. Malediction Of The Dead
  6. God OF War
  7. The Curse
  8. The Betrayal Of The King
  9. Dragonfire (bonus)
  10. The Horde (bonus)
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.