BLACK STONE CHERRY – Magic Mountain

Pubblicato il 28/04/2014 da
voto
7.0
  • Band: BLACK STONE CHERRY
  • Durata: 00:58:46
  • Disponibile dal: 05/05/2014
  • Etichetta: Roadrunner Records
  • Distributore: Universal

Ritorno in pompa magna per Chris Robertson e compagni, che dopo un’attesa lunga tre anni danno finalmente un erede a “Between The Devil And The Deep Blue Sea”. Il nuovo disco, “Magic Mountain”, se da un lato non presenta sostanziali differenze a livello di proposta musicale rispetto al predecessore, dall’altro colpisce dritto in faccia grazie ad una serie di brani diretti che donano a questo lavoro una forte connotazione live. La traccia iniziale “Holding On…To Lettin Go” mostra i Black Stone Cherry più agguerriti che mai, intenti a pestare duro e ad investire l’ascoltatore con il loro pesante muro ritmico. Come sempre il connubio tra hard rock, blues e sonorità southern dona un tocco di magia alla musica degli americani. Il brano radiofonico “Bad Luck & Hard Love” non sminuisce la forza della band, ma nel contempo si fa apprezzare per il suo ritornello melodico ed accattivante. “Me And Mary Jane” è il primo singolo scelto per promuovere il disco, seppur non sia forte tanto quanto capolavori come “Blind Men”, possiede il giusto appeal per farsi apprezzare senza riserve dai fan. La voce e la chitarra di Robertson danno una marcia in più alla performance generale, ma sarebbe un errore dimenticarsi della poderosa sezione ritmica della band, che in John Fred Young e John Lawhon trova due picchiatori di prim’ordine. C’è spazio anche per una rock ballad, “Runaways” incanta con strofe lente e sognanti prima di esplodere nel refrain corale che dal vivo siamo certi verrà cantato a squarciagola. Prima di abbassare il sipario, c’è spazio per un’altra manciata di grande rock, in “Fiesta Del Fuego” il buon Chris utilizza dei filtri sulla sua voce, ma senza rinunciare alle sue soluzioni catchy con cui imprimere a fuoco le melodie in testa. Canzoni, produzione, arrangiamenti e idee non mancano nel nuovo “Magic Mountain” e benché si assesti ad un livello appena inferiore ai dischi precedenti, non possiamo che gioire dell’ottima forma con cui i Black Stone Cherry si presentano ogni volta al loro pubblico.

TRACKLIST

  1. Holding On…To Letting Go
  2. Peace Pipe
  3. Bad Luck & Hard Love
  4. Me and Mary Jane
  5. Runaway
  6. Magic Mountain
  7. Never Surrender
  8. Blow My Mind
  9. Sometimes
  10. Fiesta Del Fuego
  11. Dance Girl
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.