BLACKMAIL PARADE – BLACKMAIL PARADE

Pubblicato il 24/04/2009 da
voto
7.0
Streaming non ancora disponibile

Dobbiamo esseri sinceri: a giudicare dal nome della band, temevamo di trovarci di fronte all’ennesimo clone nostrano dei My Chemical Romance. Bastano invece pochi giri nel lettore per rendersi conto di come ci fossimo sbagliati, dato che la musica proposta dai Blackmail Parade – terzetto lombardo di recente formazione, ma forte di un’attività live sotto il precedente monicker Jolly Good Meal – può vantare ben altra intensità e spessore, al punto che non è impresa facile quella di catalogare il contenuto sonoro di questo EP onmonimo, prima autoproduzione per i tre, all’interno di un genere specifico. Il punto di partenza è rappresentato dal belligerante hardcore dei seminali Refused, ma certo è che, al di là delle etichette, episodi come "Dressed in Fog" e "Need" mettono in mostra un songwriting sufficientemente vario, grazie soprattutto alla varietà di stili vocali, e una produzione di prim’ordine, in grado di mettere in risalto i bassi senza rubare però spazio alle chitarre. Le tracce successive si pongono sulla stessa lunghezza d’onda, mitragliando i nostri padiglioni auricolari sotto un fuoco incrociato di schitarrate e doppia cassa, ma senza dimenticare la melodia, ben presente in brani come "My Prison" e "900 Miles". Se anche sulla lunga distanza sapranno mantenere la frenetica intensità di cui è intriso questo mini-CD di debutto, possiamo star certi che ne sentiremo delle belle: per il momento promozione assicurata ed un altro nome aggiunto al taccuino delle realtà nostrane da tenere d’occhio.

TRACKLIST

  1. Dressed In Fog
  2. Need
  3. Straight On
  4. My Prison
  5. The Wake
  6. 900 Miles
  7. Burn
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.