BLAZE OF HATE – The Human Sunset

Pubblicato il 25/12/2008 da
voto
5.5
  • Band: BLAZE OF HATE
  • Durata: 00:21:07
  • Disponibile dal: 25/12/2008
  • Etichetta:
  • Distributore:
I nostrani Blaze Of Hate nascono nel 2007 con l’intento di suonare un death/thrash metal aggressivo con suoni abbastanza grezzi, prendendo spunto da quanto proposto dai mostri sacri del genere. Giusto il tempo di premere play sul lettore CD e ascoltare i pochi secondi di introduzione di stampo horror e poi l’incedere impetuoso della batteria di “Salvation In Death” farà il suo ingresso fra lo stridio delle chitarre, che cominciano subito a macinare buoni riff thrash metal. I suoni sono chiari e cristallini, anche la batteria suona abbastanza pulita e si mantiene sempre su ritmi up-tempo, salvo qualche sfuriata death metal; pregevole il veloce assolo del finale. “Shining Massacre” prosegue sulla stessa scia, un thrash metal veloce molto incentrato sul lavoro di chitarre, che presenta nel finale una veloce sequenza di assoli alla sei corde, in connubio con i continui cambi di tempo della batteria: altro buon pezzo. “Children In Hell” prova a cambiare il ritmo del disco, rallentando un po’ in maniera sempre efficace e potente. Veloce anche “3riff From Hell” prima del conclusivo tributo ai Death con una versione di “Evil Dead”. “The Human Sunset” è un punto di partenza per il gruppo che deve ancora recidere il cordone ombelicale con i mostri sacri, specie a livello compositivo. Molti sono i riff infatti che suonano molto simili alle band capofila nel genere; buoni comunque alcuni spunti che, considerato che i Blaze Of Hate sono agli esordi, possono far da preludio a dei miglioramenti futuri.

TRACKLIST

  1. Salvation In Death
  2. Shining Massacre
  3. Children in Hell
  4. Unceasing War
  5. 3riff From Hell
  6. Evil Dead (Tribute to Death and Chuck Schuldiner)
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.