BLEEDING THROUGH – The Great Fire

Pubblicato il 28/02/2012 da
voto
6.0
  • Band: BLEEDING THROUGH
  • Durata: 00.41.35
  • Disponibile dal: 31/01/2012
  • Etichetta: Rise Records
  • Distributore:

Come i peggiori hipster potremmo sbizzarrirci per ore tentando di incasellare correttamente i Bleeding Through nel più azzeccato e pittoresco sottogenere, mischiando come tessere intercambiabili “symphonic”, “core”, “black”, “death” e “metal”. La realtà non cambia, essendo il sestetto di Orange County ben piantato sulle coordinate delle ultime pubblicazioni discografiche, che ne hanno mantenuto la fama senza però consentire il cosiddetto “salto di qualità”. La proposta di Schieppati e soci rimane sempre sopra la sufficienza sia ben chiaro, ma formazioni come i Winds Of Plague sembrano saper riproporre in maniera più fresca ed efficace quella mistura di Dimmu Borgir e hardcore di cui i BT si considerano alfieri (i WoP in maniera decisamente più offensiva per il metallaro medio). Con “The Great Fire”, inoltre, appare evidente come la bella Marta, per molti il maggior punto di forza della formazione, sia spesso e volentieri fuori luogo, quasi ostentata nelle sue partiture, andando a sovrastare un suono spesso confuso e a distrarre l’ascoltatore. Un peccato perchè gli spunti interessanti esistono: il sound è più sporco e cattivo della media, la velocità abbonda ed il livello di aggressività del frontman è ai massimi storici, con le critiche clean vocals ridotte al minimo. Forse, un produttore decente avrebbe saputo incanalare in maniera concreta l’esuberanza dei Bleeding Through. Purtroppo “The Great Fire” è consigliabile solo ai fan della formazione, considerato che gli amanti del genere sono già impegnati a guardare altrove.

TRACKLIST

  1. March
  2. Faith In Fire
  3. Goodbye To Death
  4. Final Hours
  5. Starving Vultures
  6. Everything You Love Is Gone
  7. Walking Dead
  8. Devil And Self Doubt
  9. Step Back In Line
  10. Trail Of Seclusion
  11. Deaf Ears
  12. One By One
  13. Entrenched
  14. Back To Life
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.