BLESS THE FALL – His Last Walk

Pubblicato il 22/10/2007 da
voto
5.5
  • Band: BLESS THE FALL
  • Durata: 00:46:06
  • Disponibile dal: 21/08/2007
  • Etichetta: Ferret Music
  • Distributore: Andromeda

“His Last Walk” è uno dei CD che potete scegliere se acquistare semplicemente dalla copertina, o da quanto vi suona bene il nome, o, se siete delle ragazze in fase ‘arrapamento-casto-adolescenziale’, da quanto carini sono i componenti della band. Questo perché i Bless The Fall sono perfettamente nel mezzo di quel movimento metal/screamo/emo core che ha oggi raggiunto una saturazione ben maggiore del massacrato nu-metal dei fine Novanta. Il folder è quello dei giovani carini e con la faccia pulita (e la frangia curata), tanto heavy nei riff quanto fastidiosamente melodici nei chorus, che venerano gli As I Lay Dying nelle parti heavy e i Coheed And Cambria nei melodici. “Black Rose Dying” è il pezzo che riassume in maniera più eloquente lo stile della formazione: suono ultrapulito, toni non troppo muscolosi, un discreto breakdown. Sulla stessa via “A Message To The Unknown” e “Guys Like You Make Us Look Bad”, ma il resto è puro esercizio di stile – delle influenze hip hop/r’n b sventolate nella bio nemmeno l’ombra. Anche se a tratti i giovani dimostrano vago talento di sicuro Ferret International ha puntato su di loro per le caratteristiche sopraelencate, unitamente ai migliaia di contatti su MySpace. Yawn.

TRACKLIST

  1. A Message To The Unknown
  2. Guys Like You Make Us Look Bad
  3. Higinia
  4. Could Tell A Love
  5. Rise Up
  6. Times Like These
  7. Pray
  8. With Eyes Wide Shut
  9. Wait For Tomorrow
  10. Black Rose Dying
  11. His Last Walk
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.