BLESSTHEFALL – Hard Feelings

Pubblicato il 17/04/2018 da
voto
7.5
  • Band: BLESSTHEFALL
  • Durata: 00:38:30
  • Disponibile dal: 23/03/2018
  • Etichetta: Rise Records
  • Distributore:

Dopo aver sperimentato cover tra il pulp e il dark, finalmente i Blessthefall vengono allo scoperto mettendo in copertina un neon rosa fluo, perfetta sintesi visiva di una proposta sempre più accostabile a zucchero filato pentagrammato. Lungi dal voler apparire discriminanti, dobbiamo anzi riconoscere come “Hard Feelings” (sesto lavoro in assoluto, e primo edito dalla Rise Records) rappresenti la definitiva maturazione melodica per il quintetto dell’Arizona, mescolando in maniera esemplare riffoni nu/core, effetti elettronici e ritornelli iper-melodici, entrambi opera di un ispiratissimo Beau Mark Bokan; il tutto, e qui sta la vera impresa, senza voler per forza fare il verso ai vari BMTH e Linkin Park. Il risultato sono una manciata di pezzi da gustare tutto d’un fiato – citiamo a titolo di esempio “Melodramatic”, “I’m Over Being Under(rated)” e “Sakura Blues”, ma la compatta tracklist spazia dalla rabbia di “Cutthroat” alle atmosfere super-soffici “Sleepless in Phoenix” e “Welcome Home” -, apprezzabili tanto dalle nuove generazioni con il poster di Oli Sykes in cameretta quanto da chi può vantare qualche primavera in più sulle orecchie. In un’ipotetica sfida a distanza con gli Escape The Fate dell’ex singer Craig Mabbit (appena usciti anche loro con il sesto album), possiamo dire con certezza che questo round se lo aggiudicano i Blessthefall, sorprendenti nel voltare pagina senza per questo tradire le proprie radici o inseguire tutti i costi la moda del momento.

TRACKLIST

  1. Wishful Sinking
  2. Find Yourself
  3. Melodramatic
  4. Feeling Low
  5. Cutthroat
  6. I’m Over Being Under(rated)
  7. Sleepless in Phoenix
  8. Keep Me Close
  9. Sakura Blues
  10. Welcome Home
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.