BLIND GUARDIAN – Tokyo Tales

Pubblicato il 01/10/1993 da
voto
7.5
  • Band: BLIND GUARDIAN
  • Durata: 01:08:11
  • Disponibile dal: 01/10/1993
  • Etichetta: Virgin
  • Distributore:

Come accade per tutte le grandi band, solitamente, è giunto il tempo per il live celebrativo, quel che serve a dimostrare a tutti gli scettici che i Blind Guardian se la sanno cavare anche dal vivo. A prescindere dai discorsi, seppur importanti, relativi alle manipolazioni delle registrazioni live, alle posteriori sovraincisioni (e chi ha fantasia si sfoghi pure), resta il fatto che in questa sede bisogna recensire quello che si può ascoltare sul cd. Amati oppure odiati dal vivo, specie per le contestate prestazioni del cantante non sempre all’altezza, i Blind Guardian in questo spettacolo tutto dedicato agli infervorati fan nipponici regalano una prova molto convincente. Innanzitutto sono una band che sa quali sono i propri cavalli di battaglia, capacità di considerazione che non tutti possiedono: ecco così che i migliori brani, eccetto “The Last Candle”, sono qui raggruppati e suonati con energia. Ci sono davvero tutti, da quelli degli esordi ai capolavori dell’ultimo “Somewhere From Beyond”. Va sottolineato come anche il precipuo sound della band resti inalterato, cosa che costituisce forse il miglior risultato raggiunto da una band che si esibisce sul palco. Dopo l’ascolto del cd viene voglia di incontrare il gruppo dal vivo e rivivere stavolta in prima persona le sensazioni eccitanti lasciate da questa abbondante ora di concerto. Conoscendo la pazzia dei nipponici per il metal, non sembra irreale il boato di un pubblico così fortemente partecipe a quasi tutte le canzoni… inutile sottolineare che i cori dei teutonici vengono amplificati proprio dalla caldissima audience. Una bella festa, una bella prova che i Blind Guardian ci sono e sono genuini. Sempre e comunque grandi.

TRACKLIST

  1. Inquisition
  2. Banish From Sanctuary
  3. Journey Through The Dark
  4. Traveler In Time
  5. The Quest For Tanelorn
  6. Goodbye My Friend
  7. Time What Is Time
  8. Majesty
  9. Valhalla
  10. Welcome To Dying
  11. Lost In The Twilight Hall
  12. Barbara Ann
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.