BLOOD TYRANT – Aristocracy Of Twilight

Pubblicato il 22/12/2016 da
voto
6.5
  • Band: BLOOD TYRANT
  • Durata: 00:29:28
  • Disponibile dal: 16/12/2016
  • Etichetta: Iron Bonehead Prod.
  • Distributore:

Sono passati più di vent’anni dall’esplosione di quella leggendaria scena musicale norvegese che ha dato vita ad una rivoluzione che ha velocemente raggiunto livelli globali. Il black metal nel mentre si è declinato in decine di modi diversi, ma ancora oggi non mancano le band che cercano di rievocare quelle atmosfere gelide, malate e crude evocate in lavori come “Transilvanian Hunger” o “De Mysteriis Dom Sathanas”. E’ quello che succede con i Blood Tyrant, misterioso duo olandese che cerca, nel suo nuovo “Aristocracy Of Twilight”, di ricostruire esattamente quel sound, con tanto di produzione amatoriale, chitarre impastate e urla laceranti. Le composizioni oscillano tra la maligna e letale freddezza del raw black metal e momenti più epici e guerreschi, dove compaiono delle tastiere minimali, ricordando certe atmosfere dei Carpathian Forest di “Through Chasm, Caves And Titan Woods”. Tra i brani più riusciti possiamo citare senza dubbio l’iniziale “Dawn Of A New Supremacy”, fiera e battagliera nel suo incedere, oppure “Undying Iron Will”, dove il riffing mortifero viene reso ancora più spettrale dal sapiente uso delle tastiere, che sottolineano le atmosfere del disco senza risultare mai pompose o preponderanti. Il risultato finale, quindi, è apprezzabile e i pezzi riescono a stendere la giusta aura di malvagità e marciume che andrà incontro al gusto degli ascoltatori che rimpiangono i giorni dell’Helvete. Tuttavia, non possiamo non tenere conto del carattere decisamente nostalgico di un’opera di questo genere: il rischio, in questi casi, e l’istituzionalizzazione di quella che invece era energia selvaggia e urgenza espressiva. La prova dei Blood Tyrant non è negativa, ma il risultato è purtroppo scolastico nel suo tentativo di ricreare un glorioso passato, finendo per dare un taglio imitativo alla loro intera performance. Nonostante questo limite, comunque, si tratta di un’uscita che potrà arricchire la collezione dei seguaci della vecchia guardia del black metal.

TRACKLIST

  1. Dawn Of A New Supremacy
  2. The False Heresy
  3. Undying Iron Will
  4. Barbaric Wampyrism
  5. Clandestine Bloodmists
  6. Engulfed By Purifying Flames
  7. Inertia Meditation
1 commento
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.