BLOODLINED CALLIGRAPHY – The Beginning Of The End

Pubblicato il 02/09/2004 da
voto
7.0
Streaming non ancora disponibile

Un artwork piuttosto curioso ci introduce nel mondo di “The Beginning Of The End”, primo EP ufficiale dei Bloodlined Calligraphy, band prodotta dalla Strike First Records, sottoetichetta della più nota Facedown Records. Il quartetto del Michigan, tra l’altro guidato da una assatanata donzella di nome Ally, propone, neanche a dirlo, metalcore moderno sulla scia di As I Lay Dying e Darkest Hour ma, per nostra fortuna, si dimostra capace di scrivere brani accattivanti e privi di ingenuità, dimostrando quindi di avere ampia dimestichezza con il genere. I brani qui offerti saranno infatti un po’ poco personali ma sono veramente piacevoli da ascoltare e Ally si rivela una bravissima cantante, con uno screaming incisivo e un growling molto profondo (prima di leggere la bio il sottoscritto l’aveva scambiata per un uomo!). Molto belli poi i ritornelli in voce pulita (maschile) inseriti in “Trying To Collect Child Support From Ghostdad” e “Isaac Is The Champ”, orecchiabili ma tutt’altro che mielosi. Il brano migliore è però l’opener “The Saddest Girl To Ever Hold A Martini”, che parte violentissima per poi stemperarsi in una coda malinconica con ottime melodie. Peccato che la durata complessiva sia davvero esigua, ma “The Beginning Of The End” non è affatto un EP da buttare: cercatelo se vi piace il genere!

TRACKLIST

  1. The Saddest Girl To Ever Hold A Martini
  2. Trying To Collect Child Support From Ghostdad
  3. Isaac Is The Champ
  4. A Funeral For Dead Roses
  5. Begging The Blind
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.