BLUE TEARS – The Innocent Ones

Pubblicato il 28/04/2006 da
voto
7.0
  • Band: BLUE TEARS
  • Durata: 00:50:45
  • Disponibile dal: /04/2006
  • Etichetta:
  • AOR Heaven
  • Distributore: Frontiers
Streaming non ancora disponibile

Una strada in mezzo ad un paesaggio praticamente desertico, un automezzo che, allontanandosi dalla sicurezza (la cittadina rappresentata nello specchietto retrovisore) si sposta verso l’occhio del ciclone. Questa l’immagine di copertina di “The Innocent Ones” dei Blue Tears, band che debuttò nel 1990 e che, nonostante l’elevata caratura dei pezzi proposti, si è trovata proprio allo sbando, probabilmente a causa del solito grunge che tante vittime ha causato. Ora i nostri si sono rimessi in gioco, e vogliono sfidare le cause di forza maggiore che tanti anni fa avevano avuto la meglio. La formula musicale è sempre la stessa: un rock melodico abbastanza energico, debitore al Bon Jovi degli anni ’80 in tutto e per tutto, ma con una strizzata d’occhio a Night Ranger e Foreigner. Le premesse ci sono, ed i risultati non tradiscono di certo le aspettative. “Drive”, “In Your Dreams” e “Run For Your Life” sembrano uscire dalle session di “Slippery When Wet” dei Bon Jovi, mentre la bluesy “Save Yourself” lascia intravedere la mano dei due mastermind del progetto, indubbiamente due artisti che, compositivamente parlando, non hanno nulla da invidiare ai grandi nomi. Le insolite coloriture country di “All The Way Home” contribuiscono a variegare la tracklist, già di per sé ben equilibrata, tra brani più rocciosi ed altri più delicati. “Silent Scream” è il miglior pezzo del lotto, e non sfigurerebbe affatto sugli ultimi lavori di Bon Jovi. Come potete vedere, non è possibile stilare una recensione di questo “The Innocent Ones” senza scomodare il celeberrimo cantante italo-americano, ma è vero altresì che la personalità dei Blue Tears cerca di farsi notare spintonando tra tutte le inevitabili citazioni. Sicuramente un album estivo, da ascoltare nelle giornate di sole più calde mentre sfrecciamo in autostrada tra un autovelox e l’altro. All the way home…

TRACKLIST

  1. Drive
  2. Let It Rain
  3. Run For Your Life
  4. The Innocent Ones
  5. Save Yourself
  6. Fast Times
  7. In Your Dreams
  8. All The Way Home
  9. She Wants To Be A Star
  10. Gloryland
  11. Break My Heart
  12. Silent Scream
  13. Money To Burn
  14. Unrequited Love
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.