BOKASSA – Crimson Riders

Pubblicato il 21/06/2019 da
voto
7.5
  • Band: BOKASSA
  • Durata: 00:28:55
  • Disponibile dal: 21/06/2019
  • Etichetta: MVKA
  • Distributore: Warner Bros

Confermano le proprie doti i norvegesi Bokassa, già artefici nel 2017 di un album notevole dal titolo “Divide & Conquer”, raggiungendo il ruolo di apertura per gli ultimi show dei Metallica ed ora nuovamente sul mercato con questo nuovo “Crimson Riders”.  Il trio si autodefinisce ‘stoner punk’ e mai categoria fu più azzeccata: otto brani più una breve introduzione che ben predispone grazie a chitarre corpose al delirio di “Charmed & Extremely Treacherous”, vero e proprio mix esplosivo fra metal, stoner e punk che non può lasciare indifferenti.
Ci sono momenti che esulano dalla carica di un treno in corsa lanciato ai trecento chilometri all’ora e vedono melodie più alternative rock sempre combinate a pesantezze assortite (“Vultures”) o momenti più cadenzati come nella notevole “Wrath Is Love”. Deflagranti, sempre rock’n’roll e con un gusto spiccato per le melodie vocali che rendono ogni brano di questo lavoro un potenziale tormentone, riuscendo a condire il tutto con varietà come nella metallica e schizofrenica “Crimson Riders” o risultando particolari ed arrembanti come in “Blunt Force Karma”.
Con una media di brani che non supera quasi mai i tre minuti e mezzo si trova pure il tempo per affidare la chiusura dell’album ad un pezzo come “Immortal Space Pirate 2”,  lungo quasi sette minuti nei quali i norvegesi sembrano divertirsi nel dimostrare le diverse sfumature del proprio sound: i Bokassa di “Crimson Riders” colpiscono nuovamente nel segno e meritano di essere ascoltati da chiunque abbia dentro di sè lo spirito del rock-punk-e-dintorni bastardo e rumoroso.

 

TRACKLIST

  1. Brologue
  2. Charmed & Extremely Treacherous
  3. Vultures
  4. Mouthbreathers Inc.
  5. Wrath Is Love
  6. Crimson Riders
  7. Captain Cold One
  8. Blunt Force Karma
  9. Immortal Space Pirate 2
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.