BONFIRE – The Rauber

Pubblicato il 07/03/2008 da
voto
7.0
  • Band: BONFIRE
  • Durata: 01:11:07
  • Disponibile dal: 28/02/2008
  • Etichetta: LZ Records
  • Distributore: Frontiers

Sono trascorsi due anni dal discreto “Double X”, un tempo ragionevole in cui i Bonfire hanno realizzato un progetto ambizioso, sviluppare il nuovo disco , “The Rauber”, sull’altrettanto famosa opera teatrale di Friedrich Schiller. Nessun timore, la band tedesca non ha la minima intenzione di stravolgere il proprio sound con orchestre, sinfonie o altri stratagemmi per simulare l’atmosfera tipica dei teatri, l’hard rock melodico targato Bonfire è una certezza! “Bells Of Freedom” colpisce dritto alle orecchie con riff quadrati e potenti, mentre l’ugola di Clauss Lesmann delinea un orecchiabile ritornello in stile Gotthard, assimilabile già dal primo ascolto. Il cantato si alterna fra canzoni in lingua inglese ed altre in tedesco, come “Blut Und Tod”, un mid tempo corale escogitato per infiammare i fans in sede live. Da segnalare una riuscita power-ballad, “Do You Still Love Me” (proposta anche in versione acustica come bonus track), dove accattivanti e catchy melodie fanno da padrone incontrastate per un brano potenzialmente valido per essere passato in radio mainstream. “The Rauber” punta molto sulla componente melodica ed in una produzione in grado di conferire ai Bonfire un sound più moderno rispetto a quanto proposto nei vecchi dischi. Non ci troviamo di fronte al miglior disco dei rocker tedeschi, ma la classe maturata in quasi trent’anni di onorata carriera fa di questo “The Rauber” un acquisto decisamente appetibile.

TRACKLIST

  1. The Rauber
  2. Bells of Freedom
  3. Refugee Of Fate
  4. The Oath
  5. Blut und Tod
  6. Love Dont Lie
  7. Black Night
  8. Hip Hip Hurray
  9. Do You Still Love Me
  10. Let Me Be Your Water
  11. Lass die Toten schlafen
  12. The Good Die Young
  13. Time
  14. Fathers Return
  15. Love Dont Lie (Acoustic Mix)
  16. Do You Still Love Me (Acoustic Mix)
  17. Hip Hip Hurray (dt. Version)
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.