BRAIN DEAD – Menace From The Sickness

Pubblicato il 30/12/2013 da
voto
5.5
  • Band: BRAIN DEAD
  • Durata: 00:51:13
  • Disponibile dal: 02/12/2013
  • Etichetta: Punishment 18 Records
  • Distributore: Andromeda

Tornano alla carica i thrasher piemontesi Brain Dead, giunti al secondo full length sempre patrocinato dalla Punishment 18 Records. A dire il vero, il debut album dei Nostri non si lasciava per nulla ricordare e – sebbene in questa seconda opera vi siano dei miglioramenti in fase di scrittura – non ci pare che anche “Menace From The Sickness” rappresenti uno dei fiori all’occhiello per l’attenta label biellese. Certo, va certificato una certa volontà da parte della band di ampliare le proprie influenze, aggiungendo a quella degli immancabili Exodus anche quelle di Testament e Death Angel. Ancora troppo poco per raggiungere la sufficienza, ma perlomeno un passo in avanti rispetto al passato. I problemi principali dei Brain Dead rimangono la totale e passiva derivatività del proprio sound: trattandosi di Bay Area thrash si potrebbe anche soprassedere sulla cosa, se comunque il tutto poggiasse su di un songwriting solido ed efficace. Così non é. La band si limita a recuperare tutti gli stilemi che hanno reso immortali “Bonded By Blood” e “Fabulous Disaster”, ci innesta sopra piccole dosi di melodia di matrice Testament e poi più nulla. Considerando anche che il tasso tecnico é sufficiente e nulla più, va da sé che “Menace From The Sickness” non abbia certo le armi per colpire nel segno. Nonostante i cambi di chitarrista e bassista, insomma, la band non riesce a decollare. Vi sono episodi pure discreti nel lavoro, come ad esempio “Land Of Cunning” o “Another Way”: quest’ultima poteva essere impreziosita da un gustoso passaggio melodico iniziale, ma gli arpeggi sono talmente scolastici e banali da vanificare il tutto. Gli undici brani sono tutti piuttosto lunghi ed anche questo gioca contro ai ragazzi, che avrebbero bisogno di strutture più snelle ed affilate per meglio esprimersi. Da segnalare anche la cover di “Total Despair” dei Broken Glazz che vede la partecipazione di Andry Verga, ovvero il batterista dei Broken Glazz stessi. La riproposizione non é malvagia, ma il singer Felix Liuni non riesce ad esprimersi al meglio su ottave non propriamente sue. Ci spiace per i Brain Dead, ma anche questo secondo lavoro non è all’altezza delle produzioni old school thrash che ormai anche in Italia hanno raggiunto picchi qualitativi molto alti. Ci sarà ancora da lavorare sodo.

TRACKLIST

  1. The Fallout
  2. Land of Cunning
  3. Eye of the Cyclone
  4. Another Way
  5. Evil Dead
  6. Razor's Edge
  7. The Mission
  8. Pay for a Better Life
  9. Menace from the Sickness
  10. Final Truth
  11. Total Despair (Broken Glazz cover)
2 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.