BRAINSTORM – On The Spur Of The Moment

Pubblicato il 13/10/2011 da
voto
5.5
  • Band: BRAINSTORM
  • Durata: 00:45:33
  • Disponibile dal: 30/09/2011
  • Etichetta: AFM Records
  • Distributore: Audioglobe

Dopo la svolta di “Memorial Roots” verso territori meno aggressivi e più ricchi di melodie e atmosfere a tratti oscure, c’era attesa per quello che i Brainstorm avrebbero fatto con il successivo album.  Andy B. Franck e il resto della squadra con il nuovo “On The Spur Of The Moment” hanno in sostanza optato per proseguire sulla via del precedente lavoro, dando nuovamente vita ad un album che lascia in più occasioni spazio a melodie vocali e di chitarra, che a tratti concede passaggi introspettivi e che pone in minor risalto i quadrati, rocciosi e riffatissimi brani a cui il gruppo ci aveva abituato in passato, soprattutto con l’irruento “Downburst”. Bastano i midtempo “Below The Line”, “Still Insane”, il lento “In These Walls” o la conclusiva e piuttosto noiosa “My Own Hell” per notare la volontà dei Brainstorm di mettere in evidenza ritornelli melodici, corali e inserti sinfonici di tastiera e proporre un classic-power sempre roccioso, ma meno d’impatto rispetto al vecchio standard del gruppo. Purtroppo se “Memorial Roots” conteneva alcuni brani di discreta/buona qualità, lo stesso non si può dire per il qui presente “On The Spur Of The Moment”. Diversi i ritornelli anonimi che non riescono a far decollare i pezzi e, anche per questo, rarissimi gli episodi ispirati che spicchino realmente da un livello medio di quasi sufficienza. L’impressione è quella di un susseguirsi di brani che al loro passaggio lasciano ben poco, oltre alla solita bella prestazione di un cantante tra i migliori del genere e qualche riff azzeccato. Infatti, anche laddove il gruppo torna a spingere sull’acceleratore, come nel caso di “In The Blink Of An Eye”, o a indurire il proprio sound, non riesce a convincere come ai tempi di “Metus Mortis” o “Liquid Monster”, ad eccezione della più che discreta “Where Your Actions Lead You to Live”, buon pezzo veloce e dotato di un discreto tiro. Pare dunque che i Brainstorm siano in riserva di idee e necessitino di un cambiamento per tornare a proporre materiale di qualità che li riporti verso le vette di un genere ad oggi decisamente inflazionato.

TRACKLIST

  1. Below the Line
  2. In the Blink of an Eye
  3. Temple of Stone
  4. In These Walls
  5. Still Insane
  6. Dark Life
  7. No Saint - No Sinner
  8. Where Your Actions Lead You to Live
  9. A Life on Hold
  10. My Own Hell
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.