BURIAL HORDES – War, Revenge And Total Annihilation

Pubblicato il 19/11/2006 da
voto
7.0
  • Band: BURIAL HORDES
  • Durata: 00:37:56
  • Disponibile dal: 01/05/2006
  • Etichetta: The Oath
  • Distributore:

Ultimamente di gruppi esordienti black metal provenienti dalla Grecia ce ne sono diversi. Tra i più interessanti vanno senza dubbio segnalati i Burial Hordes, scoperti dalla nostrana The Oath. La band, composta da diversi membri che militano con gli Enshadowed, non conserva niente della pur gloriosa tradizione greca in campo black metal. I Burial Hordes conoscono solo violenza allo stato puro, superando persino in alcuni tratti band come i Carpathian Forest, almeno per quanto riguarda il tasso di bestialità vomitato su un devastante black metal sempre e comunque macinato ad altissimi ritmi. I primi tre capitoli sono davvero impressionanti per blasfemia ed intensità, poi il CD prosegue più o meno sugli stessi binari, alternando però capitoli validi e altri un po’ meno. Raw satanic black metal sembra essere proprio l’etichetta corretta per una band sorta dagli abissi più neri, che fa della violenza la sua arma migliore. Non siamo ai livelli dei Bestial Warlust, ma senza dubbio siamo sulla buona strada. Annichilenti. Per un gruppo al suo debutto l’obiettivo è stato disintegrato… annotate il nome Burial Hordes, ne risentirete parlare di certo.

TRACKLIST

  1. Bestial Bloodwar
  2. Aeons Of Hell
  3. Beyond Thy Mortal Sphere
  4. Cosmic Genocide
  5. Burial Hordes
  6. Army Of Heretics
  7. The Rapture Of Hatred
  8. Unholy Ultraviolent Domination
  9. Majestic Black Dawn Arise
  10. Glorious Inferno
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.