CANCER – Spirit In Flames

Pubblicato il 20/09/2005 da
voto
5.0
  • Band: CANCER
  • Durata: 00:39:07
  • Disponibile dal: 17/09/2005
  • Etichetta: Copro Records
  • Distributore: Audioglobe

Dopo l’inutile mini “Corporation$”, si attendeva con un certo interesse il full length di ritorno dei Cancer, band che nella prima metà degli anni Novanta si era fatta segnalare grazie una manciata di uscite all’insegna di un notevole thrash-death e, soprattutto, per la presenza in line up di James Murphy all’epoca del secondo album, “Death Shall Rise”. Purtroppo però, ascoltando questo nuovo “Spirit In Flames”, si può dire che le speranze di ritrovare dei Cancer in buona forma siano andate pesantemente deluse. Sparita l’ispirazione rintracciabile nei primi dischi, sparite le plumbee e mortifere atmosfere, sparito il devastante mix tra thrash e death metal. “Spirit In Flames” infatti è un lavoro tristemente votato ad un thrash metal che definire dozzinale è un eufemismo, dotato inoltre di una produzione non sempre all’altezza, che naturalmente non aiuta a valorizzare le già pochissime idee qui presenti. Da cotanto scempio si salvano giusto la martellante opener “Insides Out” e le atmosferiche “HellHouse” e “Solar Prophesy”, canzoni certo non esaltanti ma tuttavia piuttosto godibili. Per il resto, mediocrità e solo mediocrità, come nel caso di “Mindless Reactions”, una composizione che una cover band dei Sepultura avrebbe scritto mille volte meglio. In tutta sincerità, sarebbe opportuno che John Walker seppellisse la sua band nella più profonda delle catacombe…

TRACKLIST

  1. Insides Out
  2. Mindless Reactions
  3. Spirit In Flames
  4. Hellhouse
  5. Solar Prophesy
  6. Devil's Playground
  7. Fistula
  8. Seance
  9. Ouija
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.