CANNIBAL CORPSE – Gore Obsessed

Pubblicato il 25/02/2002 da
voto
6.0
  • Band: CANNIBAL CORPSE
  • Durata: 00:38:21
  • Disponibile dal: //2002
  • Etichetta: Metal Blade Records
  • Distributore: Audioglobe

Ottavo album per i Cannibal Corpse e primo che vede alla produzione Neil Kernon, famoso per i suoi lavori lontani dall’ambito prettamente death (Nevermore, Dokken e Queensryche, ad esempio). Il buon Neil, comunque, pare aver imparato subito la “lezione” e la produzione risulta aggressiva e pulita al punto giusto, rimanendo ben definita anche durante i lunghi frangenti grind di Paul Mazurkiewich. Purtroppo ci è impossibile valutare la qualità di tutti i pezzi, vista la solerzia della Metal Blade, che ha fornito promo che contengono solo 50 secondi di ogni canzone ad eccezione delle prime tre, invece presenti in versione completa. Da quel poco che possiamo dire, i Cannibal Corpse ci sono tutti. L’album pare veramente un bulldozer, come definito da Jack Owen nell’intervista che ci ha rilasciato. Ascoltate i 2 minuti di “Dormant Bodies Bursting”, ad esempio: attacco tiratissimo, poi un intermezzo cadenzato e quindi via ancora al massimo. Bellissima anche “Pit Of Zombies”, con una sezione ritmica prima dispari e poi sincopatissima, e preparatevi ad una piccola sorpresa in “Mutation Of The Cadaver” (talmente sorpresa che la Metal Blade l’ha decantata nel foglio di presentazione, ma non l’ha inserita nel promo!). Un album che sembra decisamente interessante, anche se tra le canzoni che abbiamo sentito sembra manchi quella che diventerà un altro vero grande classico della band.

TRACKLIST

  1. Hatchet To The Head
  2. Pit Of Zombies
  3. Dormant Bodies Bursting
  4. Savage Butchery
  5. Compelled To Lacerate
  6. Browing In Viscera
  7. Hung And Bleed
  8. Sanded Faceless
  9. Mutation Of The Cadaver
  10. When Death Replaces Life
  11. Grotesque
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.