CATTLE DECAPITATION – Humanure

Pubblicato il 09/08/2004 da
voto
7.0
  • Band: CATTLE DECAPITATION
  • Durata: 00:47:33
  • Disponibile dal: /06/2004
  • Etichetta: Metal Blade Records
  • Distributore: Audioglobe

Secondo full length su Metal Blade per i Cattle Decapitation, che con questo “Humanure” spostano ancora di più il tiro verso un brutal death tecnico dalle inaspettate aperture melodiche, lasciando un po’ in disparte i feroci inserti grind che ne caratterizzavano gli esordi. Anche questa volta però i quattro statunitensi hanno fatto centro, realizzando nove brani (più intro ed outro) davvero niente male, nel complesso molto più ispirati e convincenti di quelli contenuti nel precedente “To Serve Man”. La piccola dose di melodia introdotta in alcune composizioni rende infatti queste ultime molto più che interessanti e fa sì che il sound dei nostri risulti un attimino più personale, non solo un buon compendio di Cannibal Corpse e Carcass. Prosegue poi la battaglia della band, che ricordiamo essere vegana al 100%, contro la vivisezione e il consumo di carne: i testi infatti trattano quasi esclusivamente questi argomenti e la copertina dell’album crediamo parli da sola! Tralasciando il fatto che la produzione avrebbe potuto essere un pochino più nitida, “Humanure” dei Cattle Decapitation si fa segnalare dunque come un lavoro più che riuscito. In giro c’è sicuramente di meglio ma, se amate tali sonorità e possedete già tutte le ultime uscite più importanti, non pensateci troppo a dare una chance a questi quattro ragazzi.

TRACKLIST

  1. Scatology Domine (Intro)
  2. Humanure
  3. Reduced To Paste
  4. Bukkake Tsunami
  5. Cloacula: The Anthropophagic Copromantik
  6. Chummified
  7. Applied Human Defragmentation
  8. The Earthling
  9. Polyps
  10. Lips & Assholes
  11. Men Before Swine (Outro)
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.