CHAOS AMONG NAMELESS – Chaos Among Nameless

Pubblicato il 28/04/2009 da
voto
7.0

Streaming:

Dopo cambi di line up e peripezie varie, i Chaos Among Nameless riescono a dare alle stampe il loro demo. Diciamo subito che il quintetto bolognese è molto capace e preparato, specie dal punto di vista tecnico. Il genere suonato è un death metal schizoide e ipertecnico con varie venature progressive, e un sottile strato di hardcore a fare da base. Il sound, se dovessimo fare dei paragoni, si avvicina a quello degli americani Animosity e a tratti assomiglia al sound canadese di band tipo Beneath The Massacre, buttando qua e là qualche stacco meshugghiano, specialmente nelle ritmiche sincopate. I ragazzi fanno tutto questo in maniera tutto sommato già abbastanza personale, le influenze citate, infatti, devono essere più prese come un’idea del sound, poiché non si riscontra un vero e proprio plagio sonoro, cosa che costituisce il principale lato positivo del gruppo. Se dovessimo fare un appunto alla band, le consiglieremmo di lavorare sulla continuità delle tracce, in cui a tratti sembra esserci un po’ troppa carne al fuoco, le idee sono tante e le capacità compositive sono evidenti, ma in certi frangenti le partiture ipercervellotiche lasciano l’ascoltatore disorientato davanti a quello che viene più percepito come un mero sfoggio di tecnica, piuttosto che come qualcosa che vada ad abbellire le canzoni. Detto questo, promuoviamo i ragazzi che hanno le idee ben chiare in testa su dove vogliono arrivare, e noi auguriamo loro di accasarsi al più presto presso un’etichetta e di poter ascoltare quanto prima il loro primo full length.

TRACKLIST

  1. Gardener's Love
  2. Despondency In Outrage
  3. You Better Stop Eating Hamburgers Before He Devours You
  4. Sic(K)s Years Underneath
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.