CHRONIC HATE – Chronic Hate

Pubblicato il 23/05/2007 da
voto
6.5
  • Band: CHRONIC HATE
  • Durata: 00:23:45
  • Disponibile dal: 23/05/2007
  • Etichetta:
  • Distributore:
I Chronic Hate sono attivi dal 2001 ma solo recentemente hanno capito cosa fare da grandi. La band infatti è nata sotto le influenze del black/death metal iniziando a coverizzare band come Cradle Of Filth, Sepultura e Darkthrone. Vari cambi di line up si sono succeduti fino ad arrivare alla formazione attuale con cui hanno registrato questo demo autointitolato, cinque tracce di death metal europeo classico. Il suono infatti è rude al punto giusto, come nei primi anni ’90, e ben si sposa con la brutalità delle tracce. “Beyond Decomposition”, song d’apertura, parte subito veloce e, pur con qualche break, si assesta sempre su ritmiche veloci. “Devoid Of Truth” è anch’essa una song molto veloce farcita da inserti tastieristici nelle parti più tirate. Anche “H.B.T.L.” è una canzone dai ritmi serrati impreziosita da un assolo di chitarra così come “Extinction To Recreate” dove il vocione del cantante la fa da padrone nel refrain, sempre veloce. Chiude il demo “Systematic Punishment” è una song dal lento incedere su un buon riff di chitarra salvo poi accelerare improvvisamente per poi sfumare dopo quasi quattro minuti anche se la durata raggiunge i dieci poiché nell’ultimo minuto c’è spazio per una dissertazione etimologica narrata del termine odio, da cui la band prende nome. In definitiva, un death metal onesto quello proposto dai Chronic Hate, molto ispirato dai mostri sacri degli anni ’90. Su tutti spicca la prestazione del cantante, dotato di una voce in linea con i canoni del genere. Ora che gli intenti della band sono chiari (suonare death metal), la stessa non può che migliorare.

TRACKLIST

  1. Beyond Decomposition
  2. Devoid Of Truth
  3. H.B.T.L.
  4. Extinction To Recreate
  5. Systematic Punishment
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.