CLOUDSCAPE – Global Drama

Pubblicato il 16/09/2008 da
voto
5.0
  • Band: CLOUDSCAPE
  • Durata: 01:06:58
  • Disponibile dal: 18/08/2008
  • Etichetta:
  • Distributore:

“Global Drama” altro non è che il terzo lavoro degli svedesi Cloudscape, che tre anni fa avevano colpito tutti in modo decisamente positivo, ma che tuttavia con il secondo lavoro non erano in alcun modo riusciti ad avvicinarsi a tale prorompente freschezza. La band capitanata da Mike Andersson sembra aver perso lo smalto, ed oggi si limita ad eseguire un compito fatto di metal oscuro, dalle tinte progressive, che nulla aggiunge e nulla toglie a quanto proposto da qualche migliaio di band del settore. Le melodie di una volta, semplici ed efficaci, lasciano spazio alle tipiche ‘elucubrazioni onanistiche’ tanto care ai fan più intransigenti del genere, ed ecco che in un attimo l’entusiasmo scende sotto le scarpe. Le chitarre si sono fatte più aggressive, disegnando soluzioni ritmiche secondo i canoni, tanto che l’opener “Mind Diary”, grazie a questa irruenza compositiva, già palesa tutto ciò che andrà a comporre l’album. Per i restanti undici pezzi ci renderemo conto di quanto la formuletta vincente da quattro soldi sia ripetuta all’inverosimile, con il risultato di generare nel povero ascoltatore nient’altro che una infinita serie di sbadigli. La performance della band, come spesso avviene, è sempre ottima, così come la produzione. Insomma, il solito prodotto ben confezionato ma totalmente privo di anima. In definitiva, eccetto l’opener, la contaminata “Static” e la cinematografica “Fragile”, tre gioielli degni di esser chiamati tali, questo “Global Drama” se ne va così come è arrivato, lasciandoci solo l’amarezza di assistere al declino di una band così giovane, così promettente, schiacciata sotto il suo stesso peso.

TRACKLIST

  1. Mind Diary
  2. Darkest Legacy
  3. Cloak & Daggers
  4. Paid In Blood
  5. The Silence Within
  6. One Silent Moment
  7. Alagoas
  8. Static
  9. Fragile
  10. Eyes Of Jealousy
  11. Ritual Of The Blade
  12. Justice
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.