COLDFELLS – Coldfells

Pubblicato il 21/05/2017 da
voto
6.5
  • Band: COLDFELLS
  • Durata: 00:40:39
  • Disponibile dal: 28/03/17
  • Etichetta: Eihwaz Recordings
  • Distributore:

I Coldfells sono un trio statunitense al debutto su full length: cinque tracce che si snodano lungo binari che potremmo facilmente definire doom/death melodico con elementi black. I Nostri mostrano tutte le varie sfaccettature del loro sound già con l’iniziale “The Rope”, nella quale melodie sognanti ed eteree si fondono con con un lento incedere metallico, per poi sfociare in momenti più tirati e veloci: difficile non pensare agli Agalloch, complice un’atmosfera che richiama freddi e desolati paesaggi. Quest’alternanza tra parti tipicamente ‘nere’ ed altre più cadenzate e doomeggianti è propria di tutto il lavoro, che unisce elementi del sound atmospheric black di scuola statunitense/canadese ad altri più tipicamente europei: Anathema, Insomnium, ma anche  Novembre e Shores Of Null sono tra le band stilisticamente più vicine al combo americano per quel che riguarda il versante doom/death. Le linee vocali assecondano e sorreggono questo mix di stili, passando da uno scream basso e abbastanza comprensibile a frangenti in cui domina il cantato pulito, come in “The Sea Inside”, dove le clean vocals contribuiscono a dare una vena epica e ‘calda’ al brano. Il resto del disco viaggia su queste coordinate, risultando piacevole e piuttosto scorrevole: riff e melodie non sono sicuramente il massimo in termini di originalità o profondità emotiva ma il songwriting è buono e la produzione non cade nella tentazione di suoni troppo moderni e vuoti, nonostante alcuni episodi molto melodici (“All Night We Flew”). Difficilmente ne rimarrete folgorati, ma se amate le contaminazioni tra doom/death melodico e black atmosferico date un ascolto.

TRACKLIST

  1. The Rope
  2. The Sea Inside
  3. In Time Shall Be Forgotten
  4. All Night We Flew
  5. Eons Pass
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.